WRC: otto o nove gare per Teemu Suninen nel WRC

Nonostante un’Arctic Rally Finland non proprio positivo, culminato con un’ottava piazza assoluta, Teemu Suninen ha buoni motivi per sorridere. Il finlandese nel corso di una una diretta su Twitch ospitata dall’ex pilota finlandese Kristian Sohlberg, ha annunciato l’ampliamento del suo programma gare.

“Il programma iniziale prevedeva la partecipazione a sei eventi iridati. Ma al termine dell’Arctic Rally è saltata fuori la notizia che il nostro programma si sarebbe ampliato, passando da sei a otto/nove eventi. E’ sicuramente una bella notizia, certo non è un programma completo, ma in periodo di Covid con diverse gare a rischio posso ritenermi felice e soddisfatto”.

Il prossimo evento in calendario è il Croatia Rally, gara che inizialmente Suninen non aveva in programma. Al momento le due vetture WRC nella gara balcanica saranno affidate al britannico Gus Greensmith e al giovane pilota transalpino Adrien Fourmaux. Ma non si esclude la presenza di Teemu, magari al volante della Fiesta rally2.

“In realtà dopo la gara, sia Malcolm (Wilson) sia Rich (Millener), mi hanno proposto di correre in Croazia. Il problema su un’eventuale nostra partecipazione in Croazia riguarda il budget, che al momento manca. Al termine dell’Arctic i boss mi hanno ringraziato per aver fatto una bella gara. Purtroppo, abbiamo il rimpianto perché il risultato ottenuto non è quello che avremmo desiderato. Siamo consapevoli delle sfide che ci attendono in futuro, abbiamo degli obiettivi in comune con il Team è lavoreremo duramente per centrali”.