WRC, Belgio: Neuville trionfa sulle strade di casa ad Ypres

Il tabù che Thierry Neuville non riuscisse a vincere una gara del WRC con la Hyundai è solo un ricordo. Dopo cinque podi e alcuni dolorosi ritiri arriva finalmente il primo successo stagionale con la i20. Il pilota belga si esalta sulle strade di casa, accompagnato finalmente da una Hyundai I20 Coupe’ WRC perfetta e si porta al secondo posto nella classifica di campionato appaiando Evans.

“La pressione su di noi era veramente molto alta – ha commentato Neuville a fine gara – nonostante questo abbiamo disputato un gran rally, mi son sentito a mio agio per tutto il week-end. La mia squadra ha lavorato benissimo, potevo far affidamento su di loro per qualunque cosa. Sono felicissimo di aver regalato a Martijn il primo successo in carriera nel WRC proprio sulle strade del nostro Belgio”.

La vittoria per il belga affiancato da inizio anno dal nuovo co-driver Martijn Wydaeghe (al suo primo successo iridato), mancava dal lontano Monte-Carlo 2020. Il locale dopo una prima parte di gara in cui ha dovuto battagliare duramente col compagno di squadra Craig Breen ha piano piano preso il largo nella seconda parte di gara terminando l’evento con un vantaggio di 30”7.

Secondo gradino del podio come detto per l’irlandese al suo secondo podio consecutivo dopo l’Estonia, mentre il terzo gradino del podio è stato arpionato dal giovane Kalle Rovanpera. Quarta piazza per Elfyn Evans, seguito in quinta posizione da Sébastien Ogier rallentato da una foratura. Nonostante il quinto posto in classifica il sette volte campione del Mondo e attuale leader del Mondiale riesce ad allungare ulteriormente su Evans, grazie al secondo posto nella power stage. Il transalpino adesso guida la classifica generale con un vantaggio di 38 punti sulla coppia Evans-Neuville.

Sesta piazza per Ott Tanak, veloce e spettacolare come sempre, ma rallentato da una foratura nella giornata di ieri. Gara da incorniciare per Yoann Rossel, il pilota francese vince tra le vetture RC2 e il WRC3, mettendo una seria ipoteca al titolo. Ottava piazza per il belga Pieter Cracco, seguito in nona piazza dal pilota teutonico Fabian Kreim, chiude la top ten Vincent Verschueren. Nel WRC2 dei cinque piloti partecipanti, solo in due vedono il traguardo. Il successo finale va al finnico Jari Huttunen che si rilancia in classifica, mentre la seconda piazza è di Nikolay Gryazin.

Classifica campionato
1
 Ogier 162    2 Evans 124    3 Neuville 124    4 Rovanperä 99    5 Tänak 87     Takamoto Katsuta 66    7 Breen 60    8 Greensmith 34    

Classifica costruttori
1 Toyota Gazoo Racing 348    2 Hyundai Motorsport 307    3 M-Sport Ford 135    4 Hyundai 2C Competition 44

Classifica WRC2
1
 Andreas Mikkelsen 98    2 Mads Østberg 87    3 Marco Bulacia 82    4 Jari Huttunen 60    5 Esapekka Lappi 59    

Classifica WRC3

Rossel 127    Kajetan Kajetanowicz 82   Nicolas Ciamin 47   Fabrizio Zaldivar 39   Pepe López 36