WRC: il Safari potrà contare su 58 equipaggi: c’è Bertelli

Buon numero di iscritti, in totale 58, per il ritorno del Safari Kenya nel WRC dopo 19 anni di assenza. Tra le vettura RC1 la novità maggiore riguarda la presenza di Adrien Fourmaux al volante della Fiesta WRC con Teemu Suninen che andrà a guidare la Fiesta Rally2. Ma andiamo ad analizzare gli iscritti alla gara keniota.

Nella classe regina al via troviamo quattro Yaris WRC, affidate rispettivamente a Sebastien Ogier, Kalle Rovanperä, Elfyn Evans e Takamoto Katsuta, Hyundai Motorsport schiera tre vetture, confermando la line-up che vedremo all’opera in Sardegna il prossimo fine settimana con Ott Tänak, Thierry Neuville e Dani Sordo, mentre in casa M-Sport Ford come detto sopra assieme al rientrante Adrien Fourmaux che disputerà il suo terzo rally con la Fiesta WRC ci sarà Gus Greensmith

A loro si uniranno il francese Pierre-Louis Loubet al volante della Hyundai I20 Coupé WRC del team 2C Competition e la Fiesta WRC del nostro Lorenzo Bertelli.

Quattro gli iscritti al WRC2 con Andreas Mikkelsen e Marquito Bulacia con la Skoda Fabia rally2 del team Toksport che dovranno vedersela contro le Ford Fiesta rally2 di Teemu Suninen e del ceco Martin Prokop. Nel WRC3 sei gli equipaggi iscritti con i locali Onkar Rai, Carl Tundo e Tejveer Rai su VW Polo GTi R5, Karan Patel su Ford Fiesta R5 e Aakif Virani su Skoda Fabia R5 che proveranno a respingere gli assalti del polacco Daniel Chwist su Ford Fiesta rally2. L’elenco iscritti è completo da un manipolo di Mitsubishi e Subaru, vetture che risultato trasparenti ai fini del Mondiale.

Molta curiosità per le quattro Ford Fiesta rally3 in gara, una delle quali è affidata al 91enne polacco Sobieslaw Zavada.

Dal 5 giugno 2021 in edicola. Non lo trovi? Prenotalo tramite il tuo edicolante di fiducia!

Copertina RS e oltre giugno 2021