Hyundai Motorsport al Rally Svezia dello scorso anno

WRC, il Rally di Svezia a caccia della neve più a nord

Il Rally di Svezia conta di restare a Torsby la prossima stagione, a differenza di come si era vociferato nei giorni scorsi. L’organizzatore, comunque, lavora ad una soluzione a lungo termine che garantisca la neve, quindi più a nord nel Paese e, magari, dal 2022.

Glenn Olsson, ha detto: “Dobbiamo avere certezza della neve. Stiamo sondando altre regioni per vedere quale interesse ci sia nell’evento e quale sia il volume di neve in quella zona durante l’inverno”.

“Prima di pensare a qualsiasi altra cosa, come lo spostamento della sede o di qualsiasi aspetto sportivo o commerciale, cerchiamo l’inverno, le condizioni e la neve”, spiega l’organizzatore che smentisce quasi infastidito le voci dei giorni scorsi. Ostersund è una delle regioni, ma Olsson ha confermato che dialoga con più regioni e comuni. Insomma, l’unica cosa certa è che lo Svezia è un evento invernale del Campionato del Mondo Rally e c’è bisogno di neve.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *