WRC, Monza: Toyota Gazoo Racing è carica e pronta

WRC, il Rally di Monza apre l’autodromo al pubblico

L’ultimo appuntamento del Mondiale Rally 2021 si svolgerà in Italia e, come l’anno scorso, sarà il Rally di Monza in sostituzione di quello del Giappone. Ma quest’anno, il rally italiano valido per il massimo campionato internazionale sarà aperto al pubblico, che sarà accolto, previo biglietto, anche nell’autodromo di Monza, dove è prevista la disputa di due terzi della corsa (non perdete il numero di ottobre di RS e oltre, dove c’è una clamorosa anticipazione sulla gara).

Monza, dicevamo, accoglierà – questa volta il prossimo novembre – gli spettatori che saranno ammessi anche nei dintorni del circuito rispetto alle speciali. L’organizzazione della gara, Aci Sport, ha annunciato la grande novità durante il Rally di Finlandia e ha anche confermato la partnership con Forum8, che era lo sponsor del Rally Japan, una società di sviluppo software. Per quanto riguarda il percorso, sarà presto svelato e dovrebbe includere speciali in montagna.

Copertina RS ottobre 2021