Ott Tanak, Rally del Portogallo 2021

WRC e record: Ott Tänak e le 250 PS iridate vinte

Ott Tänak ha ottenuto in Portogallo – nel loop di PS del sabato pomeriggio – un nuovo record personale: la vittoria di prova speciale numero 250 nelle gare del Campionato del Mondo Rally. Kalle Rovanperä ha dimostrato di essere lo sfidante più vicino di Tänak sulla PS Cabeceiras de Basto – superando tutti i compagni di squadra Toyota per la prima volta in Portogallo – con un tempo di circa 2” inferiore a quello di Tanak. Nessuno poteva eguagliare l’imperioso estone, che ha battuto Rovanperä di 1”9 ed Evans di 3”8 per portare il suo vantaggio momentaneo a 22”4.

Evans è stato di 0″9 più veloce di Sordo sulla PS allungando il distacco tra il secondo e il terzo posto a 11″3. Sébastien Ogier ha lottato per sfuggire alle grinfie di Takamoto Katsuta, al quarto posto: il pilota giapponese ha superato il sette volte campione per 6″8 per chiudere a soli 0″4. Ogier è andato più veloce di 7″7 nella prova precedente per rilevare la posizione di Katsuta, ma la risposta del compagno di squadra non si è fatta attendere: esattamente ciò di cui il sette volte campione del mondo non aveva bisogno, perché avrebbe potuto risparmiare le gomme per la power stage di domenica.

Copertina RS e oltre maggio 2021