WRC 2022: Rally1 agli ufficiali e (forse) WRC Plus ai privati

L’ipotesi di una coabitazione nella stagione 2022 tra le nuove Rally1 e le “vecchie” WRC Plus pare prendere forma ogni giorno di più. Il rumors cominciava a girare da alcuni giorni tra addetti ai lavori e appassionati, ma a darne esplicita conferma su DirtFish è stato Yves Matton. E di per sé, questa idea – per quanto sembri rappresentare l’ultima spiaggia di una disperata sfida contro il tempo nel perfezionamento dell’ibrido nei rally – diventerebbe l’occasione per offrire uno spettacolo più unico che raro che può essere dato solo dal confronto generazionale.

“Stiamo valutando e parlando con le varie parti per vedere se utilizzare le attuali vetture anche nella stagione 2022, al momento le prestazione tra vecchie vetture e le nuove sono pari. In Portogallo abbiamo avuto diversi incontri e sono convinto che alla fine utilizzeremo le attuali WRC anche il prossimo anno”

Il cambiamento maggiore che queste vetture subiranno, nel caso di utilizzo nel 2022, riguarderà la flangia che passerà dai 36mm attuali ai 33mm. Matton sottolinea che non verrà istituito nessun trofeo per questa tipologia di vettura, in maniera tale da non ripetere il clamoroso flop messo in atto nel 2017 quando fu istituito il WRC Trophy.

“L’idea è quella che a utilizzare queste auto siano i privati e i gentleman driver. In tutta onestà non vedo nessun team ufficiale interessato a concorrere con questa auto. Non ci sarà nessun nuovo campionato, non vogliamo ripetere gli errori del 2017 quando fu creato il WRC Trophy per le WRC 1.6 turbo.

Favorevole a questo cambiamento regolamentare si è detto Malcolm Wilson, amministratore delegato M-Sport: “Sono sicuro che molti clienti sarebbero felici di questa scelta. Dobbiamo fare in modo di avere quanti più piloti e vetture al via nei prossimi anni, dobbiamo recuperare i numeri. Se guardo indietro penso ai tempi in cui potevamo schierare tante vetture grazie alla presenza dei team Stobart e Munchi’s”.

Dal 5 giugno 2021 in edicola. Non lo trovi? Prenotalo dal tuo edicolante di fiducia!

Copertina RS e oltre giugno 2021