Seat ibizia RX

World RX: ritorna Mattias Ekström con la Seat Ibiza RX

Mattias Ekström, ex campione del mondo del FIA World RX, tornerà a correre nel medesimo campionato con l’All-Inkl.com Muennich Motorsport. Il poliedrico pilota disputerà dal 18 al 19 settembre il Rallycross di Riga, quarto e quinto appuntamento del Mondiale Rallycross. Sarà al via con una Seat Ibiza RX.

“Sono molto entusiasta di andare a Riga con il team All-Inkl.com Muennich Motorsport”, ha annunciato lo svedese. “In primo luogo, penso che la macchina stia andando molto bene ultimamente e René Münnich lo ha dimostrato con una vittoria nell’Euro RX1 in Francia. In secondo luogo, mi piace molto la pista di Riga. Questo sarà un weekend con un doppio appuntamento, quindi guideremo di più in pista”.

Il pilota classe 1978 non ha solamente corso e vinto nel 2016 il Campionato del Mondo di Rallycross con Audi. La sua incredibile carriera è cominciata nel 1993 con i go-kart e nel 1999 vince l’STTC, acronimo di Swedish Touring Car Championship. Dal 2001 al 2018 corre nel DTM (Deutsche Tourenwagen Masters), vincendo il titolo con Audi nel 2004 e nel 2007.

Per ben tre volte è arrivato primo alla Race of Championship, più precisamente nel 2006, nel 2007 e nel 2009. Nel 2020 Cupra lo nomina ambasciatore, mentre nel 2021 prende parte alla Dakar con la X-Raid Yamaha Racing Rally Supported Team. E’ stato navigato da Emil Bergkvist, vincitore dello Junior WRC nel 2018. Nel prossimo anno punta a stupire nuovamente alla Dakar, ma questa volta con il team Audi Sport.

Lo svedese ha corso anche nel Campionato del Mondo Rally e nel Campionato Svedese Rally. Quest’anno ha partecipato all’Arctic Rally Finland, giungendo al traguardo in diciannovesima posizione assoluta con la Skoda Fabia Rally2 EVO. In questa occasione è stato navigato nuovamente da Bergkvist. La sua miglior prestazione nel mondiale rally? Un decimo posto assoluto conquistato al Rally di Svezia 2005 con la Skoda Fabia WRC.

Il 43enne si è soffermato anche sull’importanza di poter guidare l’Ibiza RX: “Guidare una World RX Supercar è la migliore preparazione possibile per le attività agonistiche che svolgo. queste sono le auto più rapide e veloci da guidare, poiché hanno circa 600 cavalli e quasi 1000 Nm”. Pensate che una vettura del genere tocca i 100 km/h in meno di due secondi.

Il rallista di Falun non vede l’ora che arrivi questo fine settimana, dove ritroverà il suo ex compagno di squadra del DTM Timo Scheider: “Farò tutto il possibile a Riga per vincere un trofeo, sia per me che per l’ALL-INKL.COM Muennich Motorsport. Loro hanno combattuto a lungo e se lo meritano davvero. Abbiamo due possibilità questo fine settimana per raggiungere questo traguardo”.

In conclusione Dominik Greiner, il team manager della squadra tedesca, ha speso due parole sul rientro di Ekström nel World RX. Lui pensa che lo svedese possa spingere il team a un successo ancora più rilevante. “Diamo un caloroso benvenuto a Mattias nella nostra squadra. Tutti nel team non vedono l’ora che arrivi questo fine settimana, con Timo Scheider, Mattias Ekström e Mandie August al volante. Dopo la grande vittoria di René Münnich in Francia, siamo tutti molto motivati ​​per la manifestazione lettone”.