Vittorio Ceccato, Rally Abeti 2021

Vittorio Ceccato a Lucca in gara test con la 208 R5 Jteam

Vittorio Ceccato e la Toscana, un amore indissolubile che si appresta a scrivere, il prossimo fine settimana, un nuovo capitolo. Il 16 e 17 Luglio andrà in scena un’altra delle classiche del rallysmo regionale ovvero il Rally Coppa Città di Lucca, giunto quest’anno a spegnere la sua cinquantaseiesima candelina. Il quarto appuntamento della Coppa Rally ACI Sport in zona sei vedrà quindi al via il portacolori di Jteam, alla guida di una Peugeot 208 R5 fresca di nuove evoluzioni da MM Motorsport.

“Continuiamo la nostra avventura in terra di Toscana” – racconta Ceccato – “e questo sarà il quarto nostro appuntamento qui, escludendo la parentesi del Bellunese in Triveneto. Dopo un buon Abeti abbiamo apportato ulteriori modifiche alla nostra Peugeot 208 R5, assieme ai ragazzi di MM Motorsport, e siamo molto curiosi di capire se stiamo continuando nella giusta direzione. Le evoluzioni che abbiamo aggiunto alla gara precedente si sono rivelate molto buone e ci auguriamo di poter continuare a progredire anche qui a Lucca, gara nuova per noi.”

Un banco di prova importante per Ceccato, alla ricerca di riscontri sulle recenti scelte tecniche, nel quale potrà far affidamento sul ritrovato Rudy Tessaro, ritornato sul sedile di destra. “In questo Città di Lucca tornerà Rudy al mio fianco” – sottolinea Ceccato – “e, seppure mi sia trovato benissimo con Emanuele Dinelli all’Abeti, qui ritroverò il mio fido compagno di abitacolo. Sono certo che il lavoro di sviluppo che stiamo portando avanti potrà migliorare ancora di più.”

Sempre a ridosso della top ten assoluta, centrata unicamente al Carnevale di inizio stagione, il pilota di Bassano del Grappa è pronto ad affrontare le sei prove speciali previste per questo Città di Lucca, tutte da disputarsi nella sola giornata di Sabato 17 Luglio. Partiti ad ora di pranzo i concorrenti saranno chiamati ad affrontare le prove speciali di “Pizzorne” (11,52 km), “Boveglio” (7,68 km) e “Bagni di Lucca” (11,73 km), tutte da ripetere in una seconda tornata, nel tardo pomeriggio, per completare poco più di sessanta chilometri.

“Anche in questa occasione ci troveremo ad affrontare una gara del tutto inedita” – conclude Ceccato – “perchè in questa zona non abbiamo mai corso. Come di consueto vedremo le prove speciali soltanto al Venerdì, quando saranno in programma le ricognizioni ufficiali. Ci siamo fatti una minima idea dai video che abbiamo trovato in giro per il web e, da quanto abbiamo potuto capire, le strade si presentano molto insidiose. La Coppa Città di Lucca è una delle gare con maggiore blasone in Toscana, basti pensare che si parla della cinquantaseiesima edizione. Siamo consapevoli che la nostra Peugeot 208 R5 abbia qualche anno in più sulle spalle, rispetto alle più evolute avversarie, ma siamo altrettanto certi che abbia ancora tanto da dare. I piloti di casa la faranno da padrone ed inserirsi tra di loro sarebbe già una vittoria per noi.”

RallySlalom e oltre di luglio 2021 è in edicola

Copertina RS e oltre luglio 2021