Vittoria per Bonato al Rallye Aveyron

Seconda vittoria stagionale per Yoann Bonato e Benjiam Boulland nel Campionato Francese Asfalto. Sulle strade catramate di Rodez, il pilota CHL Sport comanda la gara dall’inizio alla fine, vincendo sei speciali e lasciando agli avversari solamente le briciole.

Un successo importantissimo sia sotto l’aspetto morale per Bonato dopo un periodo sicuramente non facile in patria, sia sotto l’aspetto di rilancio in ottica Campionato, dove l’ex campione nazionale rilancia le proprie ambizioni di titolo: “Siamo tornati alla vittoria dopo il ritiro al Rally Vosgi. Abbiamo fatto il massimo, il primo giro di prove è stato quello decisivo. Siamo contenti”.

Secondo gradino del podio per Quentin Giordano, che dopo un avvio forse un po’ troppo prudente riesce ad agguantare un secondo posto che vale oro in quanto gli permette di allungare ulteriormente in testa alla classifica sul nizzardo Nicolas Ciamin. A metà stagione la classifica vede Giordano in testa alla classifica con 110 punti, contro gli 88 del pilota Hyundai, proprio Ciamin spera che arrivino presto gli aggiornamenti alla sua i20 Rally2.

Ai piedi del podio chiude Hugo Margaillan, che centra il suo miglior risultato in carriera, mentre la top 5 è completata dal belga William Wagner. Tra le due ruote motrici successo e sesto posto assoluto per l’Alpine A110 RGT di Cédric Robert, mentre  Thomas Chauffray (che chiude 19° assoluto) porta a casa il terzo successo nel trofeo Clio rally5.