Umberto Scandola pensa al Valtiberina e al Barum Czech Zlin

Reduce da un Rally Roma Capitale terminato in tredicesima piazza assoluta, il veronese Umberto Scandola volge il suo sguardo agli impegni futuri, ovvero il Rally di Arezzo – Valtiberina (valido come quarto round del CIRT) e il Barum Zlin Czech (ERC).

Il portacolori di Hyundai Rally Team Italia correrà da prima sugli sterrati del Valtiberina dal 6 all’8 agosto con il chiaro intento di difendere il primato in classifica nel Tricolore Terra, mentre a fine agosto (27/29 agosto) cercherà di portare a casa un risultato di prestigio dagli insidiosi asfalti della Repubblica Ceca, teatro del Barum Czech Zlin.

“Non siamo assolutamente soddisfatti del risultato finale ottenuto a Roma e dei tempi che abbiamo fatto segnare lungo tutto il weekend – sottolinea Scandola –. Adesso cercheremo di capire cosa non ha funzionato, mi aspettavo un risultato completamente diverso, viste le mie due vittorie in passato su queste strade. Nelle prossime settimane andremo a difendere la testa nel Campionato Italiano Rally Terra ad Arezzo e poi in Repubblica Ceca con il Rally Barum. Vogliamo ritornare ad essere tra i protagonisti”.

Dal 5 agosto in edicola: attualità, storia e passione

Copertina RS e oltre agosto 2021