Totò Riolo sulla Subaru Legacy RS Turbo 4WD

Totò Riolo torna al Rallylegend e spera nel pokerissimo

Non conosce sosta il 2019 rallystico del siciliano. Reduce dalla vittoria fra le autostoriche sul prototipo Stengher-Bmw alla Termini-Caccamo, cronoscalata valida per il campionato siciliano, Totò Riolo si prepara per ritornare nel suo terreno di caccia preferito, i rally.

Il pilota palermitano, portacolori della Cst Sport, sarà ai nastri di partenza al Rallylegend, che dal dieci al tredici ottobre, riporterà il rombo dei motori ai piedi del Titano. Riolo, che ha già trionfato per ben quattro volte (2006, 2007, 2016 e 2018) fra le spettacolari prove speciali sanmarinesi, concorrerà nella categoria “Myth” a bordo della Ford Sierra Cosworth Gruppo A della Chiavenuto Team.

Quest’anno ad affiancare l’esperto siciliano sarà Alessandro Floris, co-driver con il quale ha già condiviso l’abitacolo al vittorioso Vallate Aretine e al Rally d’Elba Storico. “Per il quarto anno consecutivo il nostro programma prevede nel mese di ottobre la partecipazione al Rallylegend”, afferma un entusiasta Riolo

“L’aria che si respira in questo rally-evento è a dir poco fantastica grazie alle migliaia di appassionati che convergono a San Marino per ammirare le evoluzioni dei numerosi campioni al via. Gareggeremo nella categoria “Myth” dove non mancherà di certo la concorrenza. Ci auguriamo di fare bene e far divertire il pubblico”.