Torstein Eriksen: ”Ho pianto guardando Ogier e Ingrassia”

Da sempre i rally regalano grandi emozioni, sia ai protagonisti sia agli appassionati. Si sa, il circus del WRC è una grande famiglia e al di là dei battibecchi e delle frecciatine, spesso montate ad hoc per far felici noi media e gli appassionati, c’è un grande rispetto tra i vari protagonisti del WRC.

Un’esempio su tutti è il bellissimo post di Torstein Eriksen, che altro non è che il navigatore di Mads Ostberg, che ha ammesso senza giri di parole di essersi emozionato e aver pianto al momento del bellissimo tributo rivolto al collega Julien Ingrassia da parte di Sébastien Ogier e di tutti i presenti a fine power-stage. “Queste scene, il momento in cui Sébastien Ogier applaude il suo copilota Julien Ingrassia alla sua ultima gara dopo aver vinto otto titoli mondiali assieme sono state troppo per me, ho pianto guardando queste immagini mentre mi recavo al gate A-19 dell’aeroporto di Milano-Linate. Sono felice di aver potuto lavorare assieme a queste due leggende”.