Séb Ogier, MonteCarlo

Torna Ogier: aiuterà Rovanpera e Toyota nella corsa al titolo

Presente al prossimo Rally Nuova Zelanda alla fine di settembre, Sébastien Ogier ha aggiunto due ulteriori gare al suo programma part-time 2022. Darà una mano a Toyota contro Hyundai…

Il pilota francese parteciperà anche al Rally di Spagna a metà ottobre, gara in cui ha ottenuto tre successi nel 2013, 2014 e 2016, ciascuno al volante della VW Polo R WRC. L’anno scorso, l’otto volte campione del mondo di rally ha avuto molti più problemi, perdendo il podio.

Alla fine della stagione, il pilota della Toyota si recherà anche in Giappone per scoprire questo nuovo rally sull’asfalto che è così importante per il suo datore di lavoro e che pare davvero destinato a disputarsi, sfatando il mito del “rally fantasma”.

Con l’ufficializzazione di questo nuovo programma, Esapekka Lappi non ha più nessun rally in calendario da qui alla fine della stagione e più probabilmente non lo rivedremo fino al Rally di Svezia del prossimo febbraio a meno che non ci sia qualche sorpresa all’orizzonte, anche se la quasi certezza di avere Tanak disponibile sul mercato fa paura…