Revival Rally Club Valpantena

Torna il Revival Rally Club Valpantena: successo annunciato

L’evento in programma dal 10 al 12 di novembre farà tappa anche nella stupenda cornice di Ca’ Vendri, tornando a proporre due ville venete una per ciascuna tappa di gara.

Il territorio assoluto protagonista del 20° Revival Rally Club Valpantena. L’evento organizzato dall’omonimo club di appassionati, si conferma per questa imperdibile ed irripetibile edizione dei vent’anni anche un importante veicolo per la promozione della Valpantena e delle sue bellezze.

Dopo le edizioni ridotte dal Covid, l’evento 2022 in programma dal 10 al 12 di novembre tornerà a proporre non solo un percorso stupendo e completo, ma anche un contorno di altissimo profilo che porterà gli equipaggi a scoprire angoli di autentica bellezza. Uno di questi sarà sicuramente Villa Ca’ Vendri, che ospiterà la break zone della seconda tappa, sabato 12 novembre.

Entrata a far parte del percorso qualche anno fa, Villa Vendri formerà un connubio perfetto con Villa Arvedi, che ospiterà invece la break zone serale di fine prima tappa. Villa Ca’ Vendri è situata a sei chilometri dal centro di Verona, in Contrada Vendri. L’origine trova conferme già intorno al V, VI secolo e negli scantinati dell’imponente ed austero edificio sono state rinvenute tracce di una dimora precedente. La villa si completa con una stupenda torre, il colonnato antistante la facciata e il frantoio per olive, originariamente un oratorio. La costruzione della Villa così come ci è concesso di vederla ora è avvenuta prima del 1585 quando si hanno tracce documentali di un incendio.

A fare di Villa Ca’ Vendri un autentico gioiello storico ed architettonico della vallata anche il bellissimo parco che la circonda, oltre 6 ettari con un bellissimo viale di cipressi che i concorrenti percorreranno in uscita dalla pausa di metà giornata, un laghetto e un ninfeo dove si nasconde anche la cappella dedicata a San Nicolò di Tolentino.

“Non possiamo che ringraziare Alessandro Melloni che anche in questa occasione aprirà i cancelli della Villa per ospitare il Revival Rally Club Valpantena 2022 – ha commentato il Comitato Organizzatore – i concorrenti sosteranno qui per circa un’ora nel corso della seconda tappa, allestiremo un catering per il pranzo e sarà indiscutibilmente un momento di grandissimo pathos. Il Revival Valpantena è più di una semplice regolarità sport, il fascino che accompagna questa gara è anche garantito dal fascino dei luoghi che ci ospitano. Da sempre abbiamo lavorato per unire la parte sportiva con quella culturale e gastronomica e poter varcare la soglia di luoghi come questo con le auto da corsa è prima di tutto un privilegio”.