Articoli

Ottimo esordio per Gabriel Di Pietro al Franciacorta Show

Si può sicuramente affermare che l’esordio nei rally del giovane Gabriel Di Pietro sia stato più che positivo. Infatti, al termine della due giorni di gara per la dodicesima edizione del Franciacorta Rally Show, lo troviamo al diciassettesimo posto assoluto della classifica, primo nella classe Super2000 e anche vincitore del bellissimo premio messo in palio dalla famiglia Caffi per il migliore concorrente Under18.

La gara è partita sabato con una prima prova speciale di 15 chilometri, che era anche la prima prova in assoluto per il giovane pilota vincitore della scorsa edizione dell’Under18 di Aci Rally Italia Talent. Subito un piccolo problema ad un tornantino che poi però veniva recuperato con una prestazione in crescendo che lo vedeva finire nei primi venti dell’assoluta, piazzamento che migliorava di una posizione nella seconda prova di 19 chilometri.

La terza prova di 6 chilometri veniva effettuata in notturna e vedeva il giovane navigato dal veterano Gigi Pirollo trovarsi subito bene alla luce dei fari, portando così la sua Peugeot 207 Super2000 della Twister Corse a staccare un quindicesimo tempo assoluto, mettendo dietro di sé, in classifica, più di una delle più performanti R5 in gara.

Nella prima prova della domenica di 14 chilometri, si confermava con un prestazione da diciassettesimo tempo che lo portava ad affrontare le ultime due prove al diciottesimo posto in classifica assoluta con già un buon distacco sul secondo di classe Super2000 e affrontando così le due prove finali amministrando il vantaggio e finendo la gara migliorando ancora di una posizione il piazzamento finale

Piero Longhi nel Campionato Italiano Rally Terra con Twister Corse

L’onda lunga del mercato piloti per il settore rally sta coinvolgendo anche il Campionato Italiano Rally Terra. Con la definizione del calendario per la prossima stagione sportiva, molti tra i principali attori delle serie italiane si apprestano a cambiare tuta o vettura. Tra questi ci potrebbe essere anche qualche ritorno importante allo start del tricolore Terra. Il nome è quello di Piero Longhi e non ha bisogno di troppe presentazioni.

Il pluricampione è quasi pronto a rientrare ufficialmente in gara in un Campionato Italiano, affiancato dalla Twister Corse che lo ha accompagnato negli ultimi anni. Il driver novarese sembra vicino a formalizzare un programma basato su un’uscita di allenamento nel Valtiberina e poi successivamente le date del Cirt nel Rally Adriatico, Rally San Marino e Tuscan Rewind. Tutte da affrontare al volante di una vettura di categoria R5.

Piero, nato a Borgomanero il 12 dicembre 1965, ha esordito nel 1986 nei rally con una Opel Kadett GT/E 1.8. È stato campione italiano rally nel 2000, con la Toyota Corolla WRC e nel 2005 con la Subaru Impreza. Nel 2001 ha partecipato a qualche gara del Trofeo Italiano Rally vincendo il Rally Asinara. Nel 2003 e nel 2005 è stato anche Campione Italiano Rally Gruppo N.

Nel 2006, Longhi ha corso con la Subaru Impreza dell’Aimont Racing, di cui è diventato proprietario alla fine del 2005. In quella stagione ha vinto i Rally Adriatico e quello di San Marino. Nel 2007 si è imposto nei rally di San Marino e della Costa Smeralda, classificandosi quinto nel Campionato italiano. Ha vinto tante edizioni del Rally 111 Minuti, con le Renault Clio Williams Gruppo A e con le Super 1600. Ha partecipato ad alcune edizioni dei Rally Valli Ossolane con la Renault GT Turbo.

Nel 2008 ha vinto il Master Show a Monza. Alla fine dei 2 giorni di gara al Monza Rally Show è arrivato terzo con la Subaru Impreza WRC navigato da Capitan Ventosa. Nel dicembre 2008 al Motor Show di Bologna si è aggiudicato il WRC Italia aggiudicandosi così di diritto la partecipazione al Memorial Bettega. Il 4 ottobre 2009, Piero ha preso parte alla quinta edizione del Memorial Cristian Zonca al volante della Skoda Fabia Super2000.

L’11 febbraio 2010, Piero Longhi è passato alla Twister Corse e ha corso con la Peugeot 207 Super2000, che ha iniziato a testare poco dopo sul circuito di Franciacorta. Nel 2011 ha vinto il Campionato Sloveno Rally con la Skoda Fabia Super2000. Negli ultimi anni ha corso in pista, nella Formula 2000 Light nel team Twister Corse, insieme a Paolo Viero.