Articoli

Intervista Simone Brachi: ”L’ERC mio e di Giovanni Baruffa

L’altro giorno vi avevamo dato notizia della presenza nel Campionato Europeo Rally 2021 dell’equipaggio Tricolore formato da due giovanissimi, Giovanni Benvenuto Baruffa (classe 1998) e dal suo co-equiper Simone Brachi (classe 1999). Proprio con Simone, abbiamo parlato di questo loro impegno in ambito ERC e del recente Rally della Val d’Orcia chiuso in trentasettesima posizione assoluta e terza di classe R2C.

Ciao Simone, partiamo con la nostra chiacchierata parlando del Rally della Val d’Orcia, ultima da voi disputata nel week-end appena trascorso. Che bilancio tracci di questa ultima vostra uscita?

“Un bilancio sicuramente positivo perché abbiamo provato diverse regolazioni per l’assetto ed anche due mescole diverse di gomme. Potevamo fare meglio da un punto di vista cronometrico, ma siamo comunque soddisfatti della prestazione complessiva”.

Il 2021 vi porterà a calcare le strade del FIA ERC con la Peugeot 208 Rally4 della Baldon Rally. Come è nata questa scelta e che aspettative vi ponete per questa stagione?

“La scelta è nata questo inverno perché abbiamo avuto la possibilità di convincere i nostri sponsor a darci una mano per questa fantastica avventura. Le aspettative sono quelle di continuare l’apprendistato con la macchina e di fare quanta più esperienza possibile, cercando di migliorare ogni passaggio sulle prove speciali”.

Seconda stagione con Giovanni, ci sveli un pregio e un difetto del tuo pilota?

“Ci siamo trovati molto bene fin dalla prima gara. Due caratteri molto simili e una grande passione. Ci sosteniamo l’uno con l’altro ed abbiamo un ottimo feeling dentro e fuori l’abitacolo. Dobbiamo ancora imparare molto entrambi. Giovanni ascolta tutti i miei consigli e quelli che gli vengono dati dal team, di conseguenza ci lavora molto cercando di migliorarsi. Per quanto riguarda un difetto, dovrebbe cercare di essere più determinato di fronte alle difficoltà senza demoralizzarsi eccessivamente”.

Oltre al Campionato Europeo ti vedremo in altre gare?

“Non so se ci vedrete in altre gare, in tal caso lo scoprirete presto. Per quanto riguardo me, ci sta che correrò anche qualche altra gara con piloti diversi, dovrò valutare le eventuali richieste”.