Articoli

Alex Perico soddisfatto del Rally MonteCarlo di Silvano Patera

Brillante debutto stagionale per la PA Racing, impegnata lo scorso fine settimana al Rally Montecarlo, gara valida per il campionato del mondo WRC. Sulle strade che hanno fatto la storia del rallysmo mondiale, il team bergamasco ha affidato la propria Skoda Fabia R5 gommata Pirelli a Silvano Patera. Bella prestazione per il veloce pilota della scuderia Movisport, che ottimamente coadiuvato sul sedile di destra dall’esperto Maurizio Barone, ha colto una buona ventiseiesima posizione assoluta, nonostante una foratura che gli è sicuramente costata qualche secondo prezioso.

“Devo dire che Silvano è stato molto bravo – commenta Alessandro Perico, team principal di PA Racing – perché una gara come il MonteCarlo è tutt’altro che semplice. Ha trovato tutte le condizioni possibili ed immaginabili, asciutto, bagnato, ghiacciato e neve ma si è sempre comportato in maniera egregia. La vettura negli oltre 320 chilometri di prove speciali è stata perfetta e non ha mai accusato il minimo problema, confermando così l’ottimo valore della squadra”. Questo fine settimana la PA Racing sarà impegnata a Torino, all’Automoto Racing, dove Alessandro Perico, ritornerà sul sedile della Skoda Fabia R5 gommata Pirelli.

Silvano Patera e Maurizio Barone su Skoda Fabia R5 al via del Monte

Parte la stagione della PA Racing, che farà il debutto stagionale al Rally MonteCarlo con l’equipaggio formato da Silvano Patera coadiuvato dall’esperto Maurizio Barone (nella foto Silvano Patera). Il team bergamasco, dopo la breve pausa invernale, si presenterà sulle strade francesi che hanno fatto la storia del rallysmo mondiale, schierando al via una Skoda Fabia R5 gommata Pirelli.

“Sarà una trasferta impegnativa – commenta Alessandro Perico, Team Principal di PA Racing – ma come ogni gara, anche questa l’abbiamo preparata al meglio. Sono certo che Patera, anche grazie l’aiuto della professionalità di Barone, farà una bella gara. Per quanto riguarda la nostra stagione sportiva, stiamo chiudendo in questi giorni diversi accordi, e attualmente posso solo anticiparvi che saremo presenti in tutti i principali campionati nazionali”.

Il Rally Montecarlo, che prevede la disputa di oltre 320 chilometri di prove speciali, entrerà nel vivo nella giornata di giovedì 24, con la disputa dello shakedown nella mattinata, mentre verso sera è prevista la partenza ufficiale della gara. Nelle giornate di venerdì 25 e sabato 26 la competizione continuerà a pieno ritmo sulle impegnative strade monegasche mentre domenica è previsto l’arrivo nella zona centrale di Montecarlo.