Articoli

Coppa Rally di Zona: iscrizioni chiuse al Rally dei Templi

Iscrizioni chiuse alla gara organizzata dall’Automobile Club Agrigento che l’1 e il 2 giugno sarà il quarto round del Trofeo Rally Sicilia e prova della Coppa Rally di Zona. Spicca il nome dell’ agrigentino Alfonso Di Benedetto, poi Lo Cascio, Cacciatore e Nucci.

Grande fermento per l’atmosfera in crescente attesa ad Agrigento, Aragona e Canicattì, i tre comuni capofila, partner di ACI Agrigento, che hanno supportato il sodalizio nell’organizzare una gara storica definita “Mundialito di Sicilia”. Un territorio che da sempre ha amato e ammirato rally, vivendoli da protagonista, grazie ad un pubblico competente e appassionato.

Start nel bellissimo Lungomare Falcone e Borsellino di San Leone e traguardo a Canicattì in Viale Regina Margherita. Il via sabato 1 alle 17.00, due passaggi sulla PS Cianciana, poi riordino notturno ad Agrigento. Domenica 14 aprile si riprende alle 8, altri 6 crono, 3 passaggi sulla “Aragonao” ed altrettanti sulla “Monteaperto” e l’arrivo con la premiazione nel centro di Canicattì alle 17.40. Sabato 1 una zona assistenza sarà a Cianciana, mentre la domenica il parco assistenza sarà ad Agrigento in via Ugo La Malfa come i riordinamenti. Ad Agrigento saranno ubicati anche il centro servizi e la Direzione Gara.

Quindi, solo domenica nel tardo pomeriggio si conoscerà chi iscriverà il proprio nome nell’albo d’Oro della gara, dopo che nel 2018 la vittoria fu per l’equipaggio agrigentino Fofò Di Benedetto e Roberto Longo su Ford Fiesta R5. Sul podio salirono il pilota di casa Pietro Gandolfo navigato da Giuseppe Buscemi su Ford Fiesta e Ivan Brusca con Midulla su Peugeot 106.