Articoli

Coppa 127: al Grifo vince Daniele Ruggeri con Martina Marzi

Terzo appuntamento della Coppa 127, serie riservata alle Fiat 127 e organizzata dalla Pro Energy Motorsport, totalmente condizionato da condizioni meteo avverse e proibitive che hanno esaltato le prestazioni degli equipaggi a bordo della berlinetta torinese.  Subito alle verifiche si segnala un colpo di scena, i fratelli Benetton non verificano per un problema meccanico sulla propria 127 nera, lasciando ai pavesi Daniele Ruggeri – Martina Marzi e i veronesi Manuel Negrente – Andrea Signorini il compito di sfidarsi sulle selettive strade vicentine, rese ancora più difficili dalla copiosa pioggia che trasforma le strade in ruscelli.

Fin dalle prime prove speciali del sabato, il duo lombardo della Media Rally Promotion prende il comando, facendo segnare ottimi tempi nella classifica assoluta. Anche la seconda 127 dell’equipaggio della Scaligera Rallye si porta nelle zone alte della classifica. Fra prove speciali dal manto coperto d’acqua e scivolose, al termine della due giorni di gara, il duo composto da Daniele Ruggeri e Martina Marzi vince il terzo appuntamento della Coppa 127 classificandosi addirittura in quinta posizione assoluta, mentre terminano secondi i veronesi Manuel Negrente e Andrea Signorini, entrando anche loro dentro la top ten al nono posto assoluto.

“Gara difficile, bagnata – ha dichiarato Daniele Ruggeri – ci siamo rifatti della sfortuna del primo appuntamento”. “Gara tosta, difficile – afferma la navigatrice Martina Marzi – ci siamo divertiti nel complesso”. “Sono state giornate difficili – ha affermato Manuel Negrente – ma siamo arrivati in fondo con la vettura sana. Ringrazio tutta l’organizzazione della Pro Energy Motorsport per il lavoro per promuovere e portare avanti la serie”. “Gara sofferta – ha confermato Andrea Signorini – siamo contenti di aver terminato la gara”.

Al Rally del Grifo c’è anche la Coppa 127

Terzo appuntamento questo week end a Chiampo per la Coppa 127, serie riservata alle Fiat 127, al Rally Storico del Grifo, nel vicentino. Le prove speciali venete, che hanno scritto pagine del rallismo italiano, saranno teatro di una sfida a tre molto interessante fra il pavese Daniele Ruggeri, con Martina Marzi, il veronese Manuel Negrente, in coppia con Andrea Signorini e il rientrante padovano Nicola Benetton col fratello Davide.

Se la prima sorpresa della competizione vicentina riguarda il ritorno dei fratelli padovani, la seconda è l’assenza dei leader della classifica Oreste Pasetto e Carlo Salvo che potrebbero permettere un avvicinamento in classifica da parte degli avversari. Appuntamento a Chiampo per un’edizione del Rally Storico del Grifo che promette scintille.

Coppa Regolarità Sport al giro di boa

Terzo appuntamento sui cinque in programma per la Coppa Regolarità Sport. Questa volta tocca al Rally del Grifo Regolarità organizzato da O.R.T. in programma questo weekend in provincia di Vicenza. Sono 5 gli equipaggi iscritti alla serie che si daranno battaglia sul filo del centesimo per aggiudicarsi punti importanti per la conquista della Coppa.
Il primo a prendere il via sarà il duo Marcolini, Andrea e Claudio con la loro Opel Manta GT/E della Scaligera Rallye. Segue Daniele Carcereri della Palladio Historic che con la sua Opel Kadett GSi occupa la terza piazza di Coppa ed in coppia con Alessandro Maresca è pronto a scalare la classifica.

Troviamo poi Ezio Franchini coadiuvato da Gabriella Coato (3° posto in classifica co-piloti di Coppa) in gara con una bellissima Talbot Sunbean ed i colori della Palladio Historic. Subito dietro i leader di Coppa Angelo Tobia Seneci ed Elisabetta Russo con la loro Opel Kadett GT/E (Progetto Mite) determinati a fare bene per allungare in classifica generale. Chiude il gruppo Walter Modonutti e Giorgio Scaravetto della Pro Energy Motorsport che con la loro “storica” Fiat 127 Sport lotteranno per avvicinare i leader della classifica.

La partenza è prevista da Piazza Zanella di Chiampo (VI) sabato 18 maggio alle 19.51per poi affrontare 2 PCT prima del riordino notturno. La domenica dalle 9.30 si ripartirà poi per affrontare le 2 successive PCT da ripetersi due volte. Arrivo alle 16.07 sempre nel luogo di partenza.