Articoli

Bergslagen Rally: successo di Johan Kristoffersson e Stig Rune Skjærmoen

Lo svedese Johan Kristoffersson e il suo navigatore norvegese Stig Rune Skjærmoen hanno vinto, dopo 127,3 chilometri di prove speciali, il Bergslagen Rally nel sud della Svezia. Il duo, al via con la nuova “arma” Volkswagen, ha vinto quattro delle otto prove speciali, quanto bastava per centrare la vittoria assoluta nella gara inaugurale del Campionato Svedese Rally.

Mezzo secondo era il distacco dopo quattro PS, ma alle spalle di Kristoffersson c’era Flodin. Sul tratto da Björnjägarn, quasi quattro miglia, il driver della Polo ha aumentato il suo margine a 3″5. Poco più di un miglio dopo, il due volte campione del mondo di rallycross, Johan Kristoffersson, ha dimostrato di essere un combattente anche nel rally.

Rileva il testimone e, davanti a un vasto pubblico a Håksberg, alla periferia di Ludvika, riesce a cogliere altri 3″6 con la sua VW Polo R5. “Abbiamo iniziato bene, e questi sono percorsi fantastici“, ha detto Johan Kristofferson durante la pausa pranzo. Patrik Flodin ha siglato un tempone con la sua Skoda Fabia R5, ma non gli è stato d’aiuto.

Kristoffersson ha continuato ad aggiungere secondi sopra secondi e così il team VW di Arvik ha ottenuto la sua prima vittoria assoluta nel Rally SM. “Molto divertente, ma non mi sembra vero che abbiamo vinto“, dice Johan Kristoffersson, che si è presentato correndo al gala della Swedish Sports Car Association a Linköping per le celebrazioni.

Terzo nella classifica finale del Bergslagen Rally è il campione svedese in carica nella classe regina “Trimmat 4WD”, Martin Berglund. “Siamo soddisfatti della giornata. Perdere contro due piloti iridati per soli 39″ su quasi 14 miglia di PS, penso che sia grandioso. È stata una nuova esperienza per me”, sono state le parole di Martin Berglund.