Articoli

Trofeo 600 per un Sorriso: la primavera porta solidarietà

Il Rally dei Vigneti Monferrini che si correrà a porte chiuse nei giorni 20 e 21 marzo, ospiterà per il nono anno la competizione che vede protagoniste le Fiat 600 kit. Una gara nella gara, che prende il nome di Trofeo 600 per un Sorriso. Un’iniziativa benefica, ideata e organizzata da Mattia Casarone, che ha da sempre un unico e nobile obiettivo: aiutare le persone bisognose.

Anche quest’anno, infatti, il ricavato, proveniente da una quota dell’iscrizione e dalla vendita dei gadget marchiati Trofeo 600 per un Sorriso, sarà devoluto a SOS Diabete, associazione astigiana da anni coinvolta nell’attività di beneficienza del Trofeo 600 per un Sorriso, e all’Associazione Amici dei Vigili del Fuoco di Canelli.

“Spero che questo 2021 sia di buon auspicio e che, nonostante le difficoltà, si possa ritornare a correre con allegria e sportività, coinvolgendo un gran numero di equipaggi – dice Mattia Casarone -. Un grande grazie va, come sempre, a Moreno Voltan, organizzatore del rally, che ogni anno ospita il Trofeo 600 per un Sorriso con entusiasmo e collaborazione”.

“Ringrazio, inoltre, gli sponsor che anche quest’anno partecipano attivamente all’iniziativa benefica e tutti i sostenitori che mettono in palio importanti premi per i partecipanti. Oltre all’indimenticato Fabio Roero, il cui ricordo viene celebrato attraverso una coppa assegnata al vincitore del Trofeo, quest’anno non potevamo non ricordare Michele Bertero e Bruno Banaudi, due giovani amici da poco scomparsi, con due importanti premi a loro dedicati: un corso da pilota presso la Rally Driving Academy del Gino WRC Team e un corso avanzato dal co-driver con Daniele Michi, fortemente voluti da Alessandro Gino e Manuel Villa”.