Articoli

Arianna Corallo parte dal Prealpi Master Show

Poco più di una settimana è sarà tempo di 21° Prealpi Master Show, la consueta gara trevigiana che chiuderà la stagione rallystica tricolore. La gara organizzata dal Motoring, valida come secondo atto del Raceday Rally Terra, vedrà al via ben 172 equipaggi, un vero e proprio record, per una gara abituata da sempre a fare grandi numeri a livello di iscritti e appeal.

Tra gli iscritti, spicca il nome di Arianna Corallo, giovane pavese, classe 1996, che proprio dalla gara trevigiana inizierà la sua avventura nel Raceday Terra, che proseguirà nel 2020 con la disputa del Rally Val D’Orcia e del Rally Valtiberina. Al suo fianco il piemontese Stefano Bosco (classe 1993) che in carriera ha già disputato oltre 40 gare da co-equiper. Entusiasta Arianna, che non vede l’ora di iniziare questa bella avventura:

“Finalmente siamo riusciti a far quadrare il budget è riuscire a presentarci al Raceday Terra. La serie è interessantissima, formata da rally estremamente impegnativi e con prove speciali che hanno scritto la storia della nostra disciplina.
La prima gara in programma è il Prealpi Master Show, per me sarà la prima volta sulle strade trevigiane è non nego che sono emozionata, visto e considerato che dovremmo essere oltre 170 equipaggi al via”, dice Arianna.

“Al mio fianco ci sarà Stefano Bosco, con cui ho condiviso l’abitacolo in occasione della Cronoscalata su Terra di Tandalò, dove abbiamo vinto la classifica femminile e chiuso quarti di Raggruppamento. Mentre la vettura scelta è la mitica Subaru Impreza STi WRX che concorrerà nella classe riservata alle vetture N4/Prod. S4, che come da tradizione vedrà al via anche equipaggi provenienti dalla Slovenia e dall’Austria”, prosegue .

“L’obiettivo inutile nascondersi è quello di crescere gara per gara è di poter lottare per cogliere un risultato positivo nell’Under25 e nel Femminile. Sappiamo che non sarà un compito facile, ma abbiamo le carte in regola per ben figurare, anche grazie al prezioso appoggio della scuderia Autoservice Sport e del nostro Team che ci supporterà in maniera professionale e sapiente in campo gara”.