Articoli

Floris porta al debutto Riolo Jr sulle strade di Sperlonga

Finale di stagione in veste di tutor per Alessandro Floris, esperto codriver livornese, pronto a chiudere la stagione 2019 navigando il giovane Ernesto Riolo sulle strade del Rally Ronde di Sperlonga. L’abituale co-pilota di Totò Riolo, affiancherà il giovane figlio del campione siciliano mettendo a sua disposizione la ventennale esperienza sul sedile di destra.

Il duo siculo-toscano sarà al via dell’undicesima edizione della gara laziale sulla Peugeot 208 R5 della IM Promotorsport, vettura che Riolo Junior guiderà per la prima volta in un Rally. La vettura sarà equipaggiata da pneumatici Pirelli e porterà i colori della siciliana Cst Sport.

E’ un grande piacere ritornare ad affiancare Ernesto in questa bell’avventura sulle strade di Sperlonga. La sua giovinezza e l’innata voglia di imparare facilitano notevolmente l’arduo compito di schierarsi ai nastri di partenza di una gara il cui elenco partenti brulica di nomi importanti.

Questa sarà la nostra seconda gara assieme, e come a maggio quando lui debuttò sulle strade della sua amata Targa Florio, anche questa volta ci troviamo davanti ad una gara sconosciuta ad entrambi, ma soprattutto alla sua prima volta su una vettura di Classe R5. Sono fiducioso delle sue capacità, ed entrambi siamo consapevoli che l’obiettivo primario è quello di accumulare il maggior quantitativo di esperienza possibile.

L’undicesimo Rally Ronde di Sperlonga entra nel vivo sabato 14 con le operazioni preliminari. Nello stesso pomeriggio alle 17:30 la partenza da Piazza Fontana nel cuore di Sperlonga e subito il primo impegno cronometrato con il primo passaggio sulla prova “La Magliana.” alle ore 18:10.

Domenica 15 dicembre la gara si completerà con i restanti tre passaggi sui celebri 9,90 km che hanno reso celebre la gara laziale. A fine giornata il traguardo finale in Piazza Fontana a Sperlonga dove i concorrenti arriveranno dopo aver percorso 39,60 Km di prove speciali sui 199,05 di percorso totale di gara.