Totò Riolo sarà al via del Ciras 2019

Totò Riolo al via del Campionato Italiano Rally Auto Storiche

Un lieto ritorno quello di Totò Riolo fra le strade del Campionato Italiano Rally Autostoriche con la Subaru Legacy RS Turbo 4WD Gruppo A. Nato a Termini Imerese nel 1965, il gioielliere volante ha debuttato nei rally nel 1986 sul sedile di destra, per poi continuare la sua lunga carriera al volante, ottenendo decine di vittorie in tutta la penisola italiana ed oltre.

Già vincitore dell’Italiano Autostoriche nel 2005 e nel 2009, negli ultimi anni Riolo si è dedicato allo sviluppo della Subaru Legacy dei Balletti, maturando nel corso della passata stagione un’ottima vittoria al Rally Elba Storico, valido per il Campionato Europeo Autostoriche, e i trionfi al Rallylegend e al Monza Rally Show fra le storiche.

‘Dopo uno sviluppo durato due anni, la veloce vettura giapponese è pronta per puntare alla conquista del Campionato Italiano. La Subaru si è da subito mostrata veloce, ma in più occasioni ha riscontrato piccole problematiche tecniche. I fratelli Balletti dopo un duro lavoro di messa a punto, hanno sfornato l’ennesimo gioiellino, e considerata l’alto interesse che l’italiano auto storiche ha riscontrato negli ultimi anni, abbiamo deciso di scendere in campo per battagliare per la vittoria finale – continua Totò –. Per questa avventura sarò affiancato da Gianfranco Rappa e Alessandro Floris, che negli ultimi anni mi hanno sapientemente navigato. Per il quinto anno rappresenteremo la Cst Sport del presidente Luca Costantino’.

Sul sedile di destra, come annunciato da Riolo, siederanno Gianfranco Rappa e Alessandro Floris, alternandosi nel corso della stagione. ‘Sono molto contento di affiancare Totò per l’ennesima sfida. Negli ultimi tre anni abbiamo ottenuto grandi soddisfazioni, pertanto, di comune accordo, abbiamo deciso di puntare con costanza e impegno alla conquista di uno scudetto nazionale. – afferma Gianfranco Rappa -. L’esperienza di Totò sulle vetture storiche, e la conoscenza delle gare in campionato, ci fa ben sperare. Non sottovalutiamo i nostri avversari, in quanto lo scorso anno, su otto gare valide, vi sono stati sei vincitori diversi’.

‘Da cinque anni affianco Totò, ed assieme abbiamo conquistato nel 2014 e nel 2018 il Rally Storico d’Elba. e lo navigherò durante il primo appuntamento del campionato, il Rally delle Valli Aretine che si svolge nella mia Toscana – conclude Floris -. Proseguirò la stagione durante altri due appuntamenti, uno dei quali sarà sicuramente l’Isola d’Elba Storico’. Il primo appuntamento del Campionato Italiano Auto Storiche sarà il 9° Rally delle Valli Aretine in programma dall’otto al nove Marzo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Facci sapere qual è la tua opinione?