Campionato Italiano Velocità Autostoriche

Novità del Campionato Italiano Velocità Salita Autostoriche

Il Campionato Italiano Velocità Salita Autostoriche ha definito le sue dieci gare che comporranno il calendario 2019. La Giunta Sportiva dell’Automobile Club D’Italia ha assegnato le validità alle competizioni ed in attesa dell’assegnazione definitiva delle date di svolgimento, si conoscono già le gare tricolori. Due le novità: rientra nel Civsa la trentunesima Bologna Raticosa, la classica emiliana organizzata dalla Scuderia Bologna Squadra Corse, e arriva sessantunesima Monte Erice, la gara siciliana dell’Automobile Club Trapani che aggiunge la validità tricolore autostoriche a quella di Civm.

Conferme per la ventitreesima Lago Montefiascone, la classica laziale a cura dell’Automobile Club Viterbo, l’aretina trentatreesima Camucia-Cortona del Circolo Paolo Piantini, unitamente alla prova di Civm nelle Marche con l’organizzazione dell’Automobile Club Macerata si svolgerà il dodicesimo Trofeo Storico Lodovico Sacrfiotti. Alle porte di Firenze nel Mugello, ci sarà la Scarperia-Giogo organizzata dalla Scuderia Clemente Biondetti, mentre si tornerà in provincia di Arezzo in alta Valtiberina per la decima Cronoscalata Storica dello Spino curata dalla Pro Spino Racing.

Sulle Alpi piemontesi per la Cesana-Sestriere con l’organizzazione dell’Ac Torino, mentre in Toscana si tornerà ma sulla montagna pistoiese per la trentaduesima LimAbetone Trofeo Fabio Danti e Coppa Mauro Nesti, organizzata da Abeti Racing, poi alle porte di Siena sarà la quarantesima Coppa del Chianti Classico, la gara organizzata dalla Chianti Cup Racing, che abitualmente chiude il Campionato.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Facci sapere qual è la tua opinione?