Maurizio Pagella, Riccardo Melli ed Enrico Melli

La nuova Pentacar punta a vincere e riparte da tre

A Colico è sulla rampa di lancio la nuova Pentacar. La realtà motoristica e rallistica di successo legata al marchio Porsche ha inaugurato il nuovo corso con tanto di brindisi natalizio con “vista” sul 2019 insieme a staff, piloti, realtà partner, amici e tifosi nella rinnovata factory del team e preparatore lecchese. Pentacar è dunque “pronta per un nuovo inizio”, caratterizzato dalla stessa voglia di vincere: a spiegarlo ci hanno pensato dirigenti nuovi e storici, a iniziare da Maurizio Pagella, pilota e patron di Sanremo Games che ora ricoprirà il ruolo di Team Principal. Al suo fianco resta ben salda la famiglia Melli, fondatrice negli anni ’80 del team e preparatore di Colico che con le più giovani generazioni continuerà a svolgere ruoli di rilievo all’interno dell’azienda: Riccardo Melli sarà responsabile del reparto officina, mentre Enrico Melli sarà responsabile del reparto commerciale, oltre a partecipare ad alcuni rally selezionati in qualità di pilota.

Diversi e ambiziosi gli obiettivi principali perseguiti dalla nuova Pentacar. Sul fronte Porsche stradali si rilanciano tutte le attività più puramente di officina, assistenza e restauro rivolte ai modelli d’epoca più o meno classici. Dal lato sportivo la volontà è tutta rivolta alla costruzione di tre nuove Porsche 911 Gruppo B. Con l’intenzione di essere protagonista nel Campionato Italiano Rally Auto Storiche, una di queste sarà affidata all’esperienza del pilota bormino Lucio Da Zanche, già pluricampione italiano ed europeo, oltre che fresco vincitore 2018 del Trofeo tricolore riservato proprio alle gruppo B con tanto di vittoria al Rally di Sanremo storico all’esordio stagionale.

Pagella ha commentato parlando del nuovo corso e del 2019: “Presentiamo una realtà del tutto ristrutturata che fin da subito cercheremo di portare avanti nel solco della migliore tradizione e dei successi dei fratelli Melli, che hanno fondato un’azienda diventata negli anni importante e vincente. La loro eredità spicca in primis nei figli che ho al mio fianco: loro sono dei colossi portanti anche nella nuova Pentacar. Perseguiamo degli obiettivi davvero ambiziosi, non solo in campo sportivo. Puntiamo alle nuove produzioni che stiamo avviando confidando sul fatto che si rivelino ottimali e che soprattutto ci permettano di vincere. Abbiamo la mission di costruire delle Porsche vincenti e sicure. Nella line up di piloti riferendomi alle nuove gruppo B ci sarà anche Lucio Da Zanche, con il quale più volte il team ha trionfato In Italia ed Europa, mentre per quanto mi riguarda cercherò di fare la mia parte partecipando ad alcune gare sui modelli di secondo raggruppamento, naturalmente impegni permettendo”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Facci sapere qual è la tua opinione?