Stéphane Lefebvre ad un passo dal titolo belga

L’ex campione del mondo Junior vince l’East Belgian Rally è mette in cassaforte il titolo, ma per avere la certezza matematica dovrà partecipare al Condroz e a Spa.

Percorso netto per Stéphane Lefebvre nel Campionato Belga. L’ex pilota Citroen nel Mondiale e vincitore dei titolo Junior nel WRC e nell’Europeo, vince anche sulle difficili strade di St.Vich, sede dell’East Belgian Rally, è porta a casa la vittoria numero in sei in stagione su sei gare disputate.

Un successo ottenuto dopo una bellissima battaglia sul filo dei secondi contro Adrian Fernémont (Skoda Fabia rally2 evo), risolta a favore del driver transalpino solamente alla penultima speciale, quando le condizioni meteo e delle strade diventavano sempre più difficili. In queste condizioni è uscita tutta l’esperienza dell’ex uomo Citroen, bravissimo ad attaccare il suo avversario nel momento topico e più dedicato del rally. Una vittoria che però non permette al pilota DG Sport di festeggiare il titolo, in quanto il regolamento del BRC (Campionato Belga) prevede che i piloti iscritti al Campionato corrano almeno tre delle quattro gare prioritarie in programma e tra queste figurano gli ultimi due round in programma, ovvero Condroz e Spa.

A completare il podio, in terza posizione, Gino Bux (Skoda Fabia rally2 evo). Il vincitore della Stellanis Cup 2021 dopo un buon avvio non è riuscito a tenere il ritmo del duo di testa, lasciando per strada diversi secondi che non gli hanno impedito di agguantare la medaglia di bronzo. Da applausi la gara di Cedric Cherain, capace di portare al quarto posto assoluto la sua Porsche 997 GT3, mentre la top cinque è completata da Kevin Hommes.