Mathieu Franceschi

Si avvicina il debutto Europeo per Mathieu Franceschi

Il Campionato Europeo Rally 2021, il quale prenderà il via tra pochi giorni con il Rally di Polonia, si preannuncia bello ed incerto anche tra gli iscritti all‘ERC3 con molti piloti pronti a darsi battaglia per la vittoria del titolo. Tra questi troviamo sicuramente il giovane Mathieu Franceschi, al debutto nella serie continentale, al volante della Peugeot 208 Rally4. Il transalpino, dopo aver vinto nella passata stagione il Campionato Francese Terra tra le Due Ruote Motrici, si “tufferà” in questa nuova avventura con l’obiettivo di fare esperienza e mettere in mostra il suo indubbio valore. Il pilota di Fayence anche quest’anno potrà fare affidamento su un team di grande esperienza come la PH Sport, mentre al suo fianco siederà la giovane Lucie Baud.

“Abbiamo scelto l’ERC perché è il prossimo passo per i piloti provenienti dal mio Paese e il campionato ha un’ottima copertura mediatica. Seguo la serie continentale da molto tempo, essendo un giovane appassionato di motorsport, e ho sempre assistito a splendide battaglie in tutte le categorie. Il livello sembra essere molto alto e non vediamo davvero l’ora di poterci misurare”, ha detto Franceschi.

Infine, il francese spera di prendere parte ad altre quattro gare: Rally di Roma Capitale, Barum Czech Rally Zlín, Rally Hungary e Rally des Islas Canarias. “Il tutto dipenderà dal budget, il quale al momento non è ancora stato definito, ma speriamo di ottenere dei buoni risultati per aumentare l’interesse nei nostri confronti. Vogliamo acquisire quanta più esperienza possibile e cercheremo di avvicinarci ogni volta ai migliori in modo da arrivare a fine stagione in lotta per il podio. Ovviamente non dobbiamo dimenticare che siamo ancora molto giovani”.

RS e oltre di giugno 2021: condividiamo passione

Copertina RS e oltre giugno 2021