Toyota Yaris WRC

Test per Toyota in vista dell’Arctic Rally (VIDEO)

Settimana dedicata ai test di Toyota Gazoo Racing (nella foto di Simo Mäntymaa), quella appena trascorsa. Il team nipponico, infatti, ha svolto una quattro giorni di test in Finlandia, per preparare al meglio l’Arctic Rally Finland. I test si sono svolti nel cuore della Finlandia, con una temperatura che oscillava dai -15 ai -20.

Ad aprire la quattro giorni di test Toyota è stato Elfyn Evans. Il gallese, reduce da un’ottimo secondo posto al MonteCarlo, ha potuto testare in condizioni da lui stesso definite perfette.

“Abbiamo provato su una PS molto veloce. Per me sarà la prima volta a Rovaniemi, non conosco le prove, ma ritengo siano molto simili alle strade in cui abbiamo effettuato il test. Le condizioni del fondo erano perfette, comunque fa veramente molto freddo. La prossima settimana, dovremmo svolgere un altro test, questa volta atto a trovare il giusto set-up in vista della gara. Comunque questo test è stato molto importante per prendere confidenza con la vettura in “assetto da neve e ghiaccio”, ha spiegato Evans.

La seconda giornata di test Toyota, invece ha visto come protagonista Kalle Rovanpera. Anche per Kalle, riscontri assolutamente positivi dalla sua giornata di test. Ricordiamo che il giovane pilota finlandese (classe 2000), lo scorso anno vinse l’Arctic Rally al volante della Yaris WRC.

La terza giornata di prove ha visto sfortunato protagonista, il nipponico Takamoto Katsuta, autore una doppia uscita di strada tra mattina e sera. La quattro giorni di test è stata chiusa dal vincitore del recente Monte-Carlo, il francese Sébastien Ogier. Il pilota di Gap, avrà l’ingrato compito di “pulire” le strade nella prima breve giornata di prove del venerdì.