Sami Pajari vince tutto: WRC3 Open e WRC3 Junior

Seconda vittoria stagionale nel WRC3 Open per il giovane talento finlandese Sami Pajari navigato da Enni Malkonen. Il vincitore dello scorso WRC Junior, l’ultimo corso con vetture due ruote motrici, ha preso il comando della classifica generale sulla PS6 Gòis e lo ha mantenuto fino alla fine. Una gara molto attenta, quella di Pajari che ha chiuso con un vantaggio monstre di 4’30” sul primo degli inseguitori, il connazionale Lauri Joona.

“E’ stata una gara molto difficile – commenta Pajari – ho corso un rischio sull’ultima speciale, su un dossetto quasi perdevo la macchina. Sono veramente molto felice di questa vittoria, abbiamo portato a termine un rally molto duro e difficile. Adesso testa alla Sardegna, dove correrò nel WRC2″.

Secondo gradino del podio per l’altro finlandese in gara, Lauri Joona. Il vincitore del Croazia Rally dopo un buon avvio è andato in crisi, complice anche una foratura sulla Amarante. Completa il podio il keniota McRae Kimathi, attardato di oltre un’ora dal vincitore del rally. Il pilota africano al suo secondo podio stagionale nel WRC3 Open, sarà con molta probabilità al via della gara di casa, il Safari.

Nel WRC3 Junior, giunto al suo terzo appuntamento, vittoria per Pajari su Joona. Terzo gradino del podio per Robert Virves, quarto per il britannico Jon Amstrong e quinto per il keniota Kimathi. Prossimo appuntamento per gli Junior sarà il Rally di Estonia, in programma dal 14 al 17 luglio.