Sami Pajari, Rally del Portogallo 2021

Sami Pajari estende il suo programma all’ERC

Sami Pajari affronterà quest’anno una nuova sfida oltre al Junior World Rally Championship. Il “finlandese volante” sarà al via anche nell’European Rally Championship con una Fiesta Rally4 della struttura M-Sport Poland. La giovane Enni Mälkönen detterà le note come è già accaduto per l’Arctic Rally Finland. Con questa vettura il 19enne si è già tolto parecchie soddisfazioni.

Nello scorso anno ha terminato la stagione del JWRC al terzo posto e quest’anno è secondo nel medesimo campionato. In questa stagione, all’Arctic Rally Finland, Pajari è stato il miglior pilota della classe RC4. Il finlandese ha esposto i piani per l’anno corrente: “Questa è un’ottima opportunità per acquisire più esperienza per le competizione e gli eventi internazionali. A parte questo, siamo qui per far bene e per vincere! In questa stagione ci concentriamo sui rally del mondiale e dell’europeo e parteciperemo solo a pochi eventi locali”.

Il Campionato Europeo Rally 2021 è composto da sei gare, quattro su asfalto e due su terra. Per la classifica finale vengono tenuti in considerazione i cinque miglior risultati. Pajari punta al grande premio dell’ERC3 Junior, poiché il vincitore potrà avere a disposizione una Ford Fiesta Rally3 a 4 ruote motrici di M-Sport Poland. Gli occhi sono puntati sulla Polonia, prima tappa della stagione europea 2021 che si svolgerà dal 18 al 20 giugno.

“È fantastico poter competere in Polonia! M-Sport Poland ha stilato un meraviglioso programma di sviluppo sia per lo JWRC che per l’ERC. Ovviamente l’evento in Polonia è la loro gara di casa, quindi è bello poter partecipare in questa prima tappa. Un enorme ringraziamento va ai nostri sponsor e ai nostri partner. Loro
ci ha permesso di poter avviare la stagione nell’ERC. Stiamo lavorando duramente per correre l’intera stagione europea”.

RS e oltre giugno 2021: condividiamo passione

Copertina RS e oltre giugno 2021