Sami Pajari debutta nel WRC2 in Sardegna

Il campione in carica del FIA Junior 2021, il finlandese Sami Pajari, farà il suo debutto nel WRC2 Open al Rally Italia Sardegna, in programma dal 2 al 5 giugno sulle strade sterrate del Nord dell’Isola dei Quattro Mori. Il giovane talento finlandese, classe 2000, porterà in gara una Skoda Fabia Rally2 preparata dal team Toksport, per quello che sarà un vero e proprio debutto di fuoco su una vettura Rally2. Un programma, quello di Pajari nel WRC2 Open che dovrebbe ampliarsi nel corso della stagione con l’inclusione del round di casa in Finlandia e budget permettendo anche del Belgio.

“Per questo debutto non mi sono posto un obiettivo in termini di risultato finale – dichiara Pajari – voglio capire a che livello è il mio ritmo gara e migliorarmi prova dopo prova. Avrò modo di testare la vettura nei consueti test del lunedì, quindi quella sarà una giornata importantissima per me. Ho corso in Sardegna nel 2020, l’anno la gara si correva nel mese di ottobre, il rally è molto bello e estremamente duro. Non vedo l’ora di essere in Sardegna per correre il primo rally del WRC su una vettura Rally2″.

Il team turco-tedesco si presenterà in Sardegna con il leader del WRC2, il norvegese Andreas Mikkelsen e il boliviano Marquito Bulacia con i colori del Toksport WRT, il russo Nikolay Gryazin portacolori del Toksport WRT2 e i privati Chris Ingram, Bruno Bulacia e per appunto Sami Pajari.