Il giro d'addio di Petter Solberg al Goodwood Festival of Speed

Salta il Festival of Speed di Goodwood: forse in autunno

A seguito degli sviluppi del coronavirus in Gran Bretagna, Goodwood ha deciso di rimandare il Festival of Speed. La manifestazione si sarebbe dovuta tenere a luglio dal 9 al 12. Attualmente si sta esplorando una data alternativa per la fine dell’estate o inizio autunno. I biglietti già acquistati per l’evento rimarranno validi per la nuova data.

Goodwood è sempre stato orgoglioso di offrire esperienze incredibili nel mondo degli sport motoristici ma per far sì che appassionati, conducenti, membri del team, volontari e personale siano tenuti al sicuro da un nemico invisibile è costretto ad alzare bandiera bianca.

Il duca di Richmond ha dichiarato: “Nelle ultime settimane abbiamo lavorato insieme a tutti i soggetti coinvolti per comprendere la fattibilità del Festival ​​che si doveva svolgere a luglio. A causa dell’incertezza della minaccia del coronavirus e non sapendo se la situazione sarà notevolmente migliorata da allora, dobbiamo purtroppo rimandare il Festival of Speed. Sono tempi drammatici e incredibili, ma passeranno”.