Ruggero Ravaglioli e Fabio Villa sulla Ford Mustang Rally

Ruggero Ravaglioli punta all’Alpe Adria Rally Cup con la Mustang

In questi giorni sono stati definiti i programmi per l’anno corrente della scuderia faentina top driver. Ancora una volta verrà impiegata in gara la sempre ammirata e mastodontica Ford Mustang GT che Ruggero Ravaglioli porterà lungo le strade di cinque delle prove dell’Alpe Adria Rally Cup nell’ambito della categoria T3.

Si inizierà il 27 aprile in Slovenia, con il Rally Vipavska Dolina, per poi proseguire in Austria con il Murauer Rallye e in Croazia, a Zagabria, con l’Ina Delta Rally, valevole anche per il Fia European Rally Trophy. Due gli appuntamenti previsti in Italia, nel nord est, il Rally della Carnia e il Rally Città di Scorzè, a cui si aggiungerà a settembre il Rally Città di Modena, quest’ultimo extra campionato, valido come le altre due gare italiane per il nuovo CRZ, il Campionato Rally di Zona di Acisport.

La vettura sarà seguita dal punto di vista tecnico, come sempre,dall’officina di Loris Neri di Faenza, abbinata alla Carrozzeria Solaroli. A livello organizzativo verrà riproposto a luglio il raduno per auto storiche, Antica Faenza-Brisighella da Vivere, con arrivo in una località particolarmente suggestiva e cioè il minuscolo paesino di Zattaglia, all’interno del parco della Vena del Gesso. La manifestazione è valida per il Trofeo della Romagna e per la Coppa Lancia Fulvia.

Proseguirà anche l’organizzazione di corsi di guida sicura e sportiva, sia per privati sia per aziende e pure per le forze dell’ordine. Sono previste presenze espositive nell’ambito di fiere ed esposizioni varie. A metà aprile, infine, in una data che verrà comunicata in seguito, verrà organizzata una presentazione stampa del team, in una location che si vorrebbe particolarmente prestigiosa e inusuale.