Ripartono le cronoscalate in Romania: c'è anche Tempestini

Ripartono le cronoscalate in Romania: c’è anche Tempestini

Ripartito regolarmente il Campionato Rumeno di Velocità in Salita con la Cupa Cheile Gradistei powered by Total. Neppure a dirlo, la cronoscalata che segna la ripresa delle attività automobilistiche sportive in Romania è stata letteralmente presa d’assalto e non solo dai piloti che solitamente corrono le cronoscalate, ma anche da tanti rallysti che hanno colto l’occasione per togliere un po’ di ruggine e contestualmente testare e settare le proprie vetture in vista della ripresa del Campionato Rumeno Rally e di quello Europeo. Tra questi anche il “nostro” Simone Tempestini.

Nella giornata di sabato, è stato anche stabilito il nuovo record del percorso, grazie al velocissimo passaggio di Emil Nestor che, a suo dire, era presente solo per allenarsi: 1’46″514 era il record che aveva stabilito l’anno scorso, quest’anno lo ha abbassato a 1’45″332 sui 3,3 chilometri. Nonostante le stesse difficoltà degli organizzatori italiani, si nota come in Romania anche le cronoscalate siano ripartite senza troppi problemi, mente in Italia è a rischio la sopravvivenza del CIVM.