Alessandro Gino con la Ford Fiesta WRC

Il valzer dei ‘piedoni’ alla Ronde Canavese: Gino, Gagliasso, Colombi…

Adesso si inizia a fare sul serio. Le iscrizioni stanno confezionando quello che sarà l’elenco partenti della Ronde Canavese edizione numero 14. E i nomi che trapelano autorizzano ad immaginare un week-end divertente sulle strade canavesane. Hanno già dato la propria adesione Alessandro Gino che vinse insieme a Marco Ravera nel 2018. Il cuneese, reduce dall’esperienza al Rally di Montecarlo, dovrebbe essere al via sulla Ford Fiesta WRC. Ma Gino non sarà l’unico osservato speciale dell’appuntamento promosso dalla RT Motorevent. Hanno già confermato la loro presenza anche Patrick Gagliasso, Marco Colombi, Maurizio Tortone.

I primi nomi “pesanti” che contribuiranno a formare un elenco partenti di prestigio, in attesa della chiusura delle iscrizioni prevista per il 15 febbraio. Sul fronte delle presenze locali da segnalare la presenza di Elvis Grosso, su Ford Fiesta R5, e Giovanni Bausano, al debutto su una Škoda Fabia R5. Il driver di Rivarolo ha sempre fatto bene nella gara di casa e su una vettura al top sarà senza dubbio da tenere d’occhio. Il conto alla rovescia scattato con l’apertura delle iscrizioni entrerà nella fase cruciale sabato 23 febbraio quando saranno in programma le verifiche tecniche e sportive e lo shake down. Nel tardo pomeriggio i concorrenti parteciperanno alla consueta sfilata di presentazione nella piazzetta dell’Urban Center di Rivarolo. Quattro i passaggi sulla prova di Pratiglione previsti la domenica e l’arrivo finale poco dopo le 17 sempre nell’elegante centro di Rivarolo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Cosa ne pensi?