Il Rally Roma Capitale 2019 è in fase organizzativa

Erc, Max Rendina: ‘Roma Capitale sarà una festa’

Proprio mentre prende il via il Rally Sanremo numero 66, dal parco assistenza del rally matuziano, si porta sulla scena delle rally news tricolore il Rally Roma Capitale, in scena dal 19 al 21 luglio prossimi, che è anche valida come prova italiana del Campionato Europeo Rally. Max Rendina tiene d’occhio il lavoro che viene effettuato sulle Ford Fiesta del Campionato Italiano Rally Junior dai suoi tecnici, un piccolo esercito di giovani figure super specializzate. E’ l’occasione buona per chiedergli come procede il lavoro organizzativo del Rally Roma Capitale 2019.

‘Ci saranno molte riconferme e tante novità. La cosa più importante, credo, è che sarà una festa di tre giorni. Giorno e notte. Stiamo lavorando tanto, concludendo accordi. Ad esempio, posso anticipare che Fiuggi non si tocca. Come sempre, un ruolo importante sarà rivestito dalla città di Fiuggi. La città ciociara sarà per tre giorni il centro nevralgico della gara capitolina. Fiuggi ospiterà per tutta la durata della gara tutte le vetture ed i team all’interno del parco assistenza. Stiamo rinnovando il venti per cento circa del percorso, stiamo organizzando una notte bianca ricca di eventi a tema, musica, gare di karting, per giovani e meno giovani. Sarà allestito un vero e proprio villaggio per accogliere il pubblico…’.

Prove di Mondiale Rally? Sghignazza, sa bene che il Rally d’Italia resta in Sardegna, ma nello sguardo mantiene quell’orgoglio e quella fierezza di chi sa che potrebbe organizzare anche una prova di WRC.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Cosa ne pensi?