La Citroen C3 WRc è attesa sul ghiaccio della Svezia

WRC Rally Sweden: Seb Ogier a caccia della quarta vittoria

Mentre la Svezia ospita Mondiale di Sci, ci si prepara anche ad ospitare altri talenti acrobatici. I funamboli Sébastien Ogier e Julien Ingrassia e Esapekka Lappi e Janne Ferm sfideranno le foreste del Värmland per la seconda tappa World Rally Championship. Gli equipaggi in gara sulle due C3 WRC della Citroën Total World Rally Team affronteranno l’unico rally del campionato che si terrà esclusivamente su neve e ghiaccio. Ogier ha anche detto di non essere per nulla preoccupato sul fondo.

Dominato dai piloti scandinavi nei suoi primi ventotto anni nel WRC, il Rally Svezia è stato vinto solo tre volte da equipaggi non nordici dal 1973. Vincitori per la prima volta nel 2013, Sébastien Ogier e Julien Ingrassia sono gli unici ad avere ha realizzato l’impresa tre volte: le altre vittorie sono arrivate nel 2015 e nel 2016. Sicuramente sanno come gestire le sottigliezze di questo rally ad alta velocità, che differisce enormemente ogni anno a causa della quantità di neve e ghiaccio sulle strade.

Dopo essersi assicurato la centesima vittoria della Citroën Racing nel WRC a MonteCarlo e la quarantacinquesima della loro carriera, Sébastien e Julien partiranno per primi con la C3 WRC in Svezia. Come per la maggior parte dei piloti nordici, Esapekka Lappi e Janne Ferm sono ferrati nelle corse su laghi ghiacciati fin dalla più tenera età, il che significa che entrambi hanno una sensazione genuina di guida in queste condizioni inusuali, dove sono necessarie abilità e coraggio in egual misura.

La loro prestazione 2018 ha dimostrato confermato questa tesi. La coppia ha conquistato due vittorie di PS, inclusa la power stage e per poco sono stati i secondi più veloci, a solo 1”3 secondi dal più veloce. Il loro ottimo finale ha portato il quarto posto nel rally, il che suggerisce che quest’anno lotteranno sul serio per un posto sul podio, soprattutto perché sono in decima posizione di partenza.

Dopo una dura battaglia al fronte, la C3 WRC è arrivata seconda lo scorso anno e da allora ha apportato miglioramenti ai suoi ammortizzatori e alla geometria delle sospensioni. Ognuno degli equipaggi di Citroën Total WRT è stato in grado di prendere parte a due giorni di test pre-evento. Entrambi hanno provato la macchina nelle condizioni difficili, quelle che possono aspettarsi questo fine settimana. Hanno adattato il nuovo set up nel modo più efficace possibile a questa superficie unica, che si incontra solo una volta a stagione.

Sébastien Ogier, ha spiegato: ‘Mi è sempre piaciuto molto il Rally Sweden. Spero che le condizioni siano buone per poterci divertire, anche se sono consapevole che correre per primo è spesso uno svantaggio, a causa dello strato di neve che ricopre il ghiaccio. Dovremo vedere come si evolvono le strade per i secondi passaggi, ma credo che lo strato di ghiaccio attuale sulle strade, possa resistere. Durante i test, la sensazione è migliorata gradualmente con la copertura di più chilometri e, come sempre, cercheremo di fare del nostro meglio’,

Esapekka Lappi ha spiegato che: ‘se le condizioni rimangono le stesse di quelle testate questa settimana, lo strato di ghiaccio è sottile ma dovrebbe reggere, però le previsioni portano un peggioramento del tempo e un abbassamento delle temperatura. Qualunque cosa accada, abbiamo una buona posizione sulla strada. Le PS sono veloci, cosa che mi piace e sento che abbiamo lavorato bene nei test. Spero solo che questa volta avremo un po’ di fortuna dalla nostra parte e il nostro duro lavoro pagherà’.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Cosa ne pensi?