Manuel Villa e Daniele Michi si sono iscritti al WRC 2

Manuel Villa e Daniele Michi: oltre al Rallye Montecarlo c’è il WRC2

Sulla sua partecipazione al Rallye Montecarlo, erano in molti a voler scommettere. Ma che dall’ufficio di Manuel Villa fosse partita anche l’iscrizione all’intero campionato WRC 2, nessuno poteva immaginarselo. Forte delle sue sei volte sulle strade monegasche, il pilota ingauno si giocherà le carte al volante della Skoda Fabia R5. Alla sua destra, Daniele Michi, copilota che – con sette partecipazioni all’attivo – vanta un curriculum da podio, in quanto a presenze fatte registrare da navigatori italiani, sulle strade che ogni rallysta sogna da una vita.

Insieme, nel 2009, hanno sfiorato la vittoria nella categoria 2WD dell’Intercontinental Rally Challenge, portando in seconda posizione finale la Fiat Punto S1600 e tenendo vive le ambizioni fino all’ultima gara contro quelle logiche che – fin dal pronti via – avevano indicato gli ufficiali francesi di Peugeot come vincitori. Dopo dieci anni torneranno ad affrontare un campionato fuori dai confini nazionali, partendo da quel Rallye di Montecarlo che appena dodici mesi fa li aveva visti concludere in sedicesima posizione assoluta, sui sedili della Ford Fiesta WRC del team Tamauto.

Al momento non è stata definita la struttura che assisterà l’equipaggio nell’appuntamento inaugurale del WRC, contesto che – vista l’iscrizione al campionato – Manuel Villa e Daniele Michi affronteranno con un’ottica decisamente diversa da quella che ha contraddistinto le loro precedenti partecipazioni.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Facci sapere qual è la tua opinione?