Perna-Favali al Rally del Ciocco 2019 foto Leonardo D'Angelo

Giuseppe Perna con il fratello al Valdinievole

Riprende il cammino agonistico di Giuseppe Perna. A quasi due mesi dal buon esordio stagionale al rally del Ciocco (5° posto di classe – la foto di Leonardo D’Angelo si riferisce a quest’occasione), il pilota lucchese si accinge a tornare in azione al rally della Valdinievole, in programma il prossimo fine settimana sulle strade pistoiesi intorno a Larciano. Appuntamento decisamente atteso, per l’alfiere di Maranello Corse, che sulle prove speciali della Valdinievole si è sempre trovato decisamente a suo agio; anche in quest’occasione, Perna confida quindi di potersi esprimere al meglio e di mettere alla frusta la veloce Peugeot 208 allestita dal team lucchese MM Motorsport, sperando di arrivare alla bandiera a scacchi con un bagaglio colmo di divertimento e soddisfazioni.

Ad alimentare l’attesa del pilota c’è anche un aspetto familiare in Valdinievole, Giuseppe condividerà l’abitacolo con un navigatore d’eccezione; al posto dell’amico Alessio Favali, infatti, stavolta il sediolo destro sarà occupato dal fratello Michele, uno dei coequipier toscani più noti ed apprezzati (reduce, tra l’altro, dal brillante risultato conseguito lo scorso fine settimana al Targa Florio). I due hanno corso insieme l’ultima volta ad inizio luglio 2017 e, tra le precedenti esperienze agonistiche condivise, annoverano anche un brillante argento di classe nell’edizione del Valdinievole di sei anni fa: la speranza dei fratelli, ovviamente, è quella di replicare quell’impresa e concludere la gara di nuovo sul podio.

Il rally della Valdinievole si disputerà tra sabato 18 e domenica 19 maggio: partenza alle 16 di sabato a Larciano con disputa di una prima prova speciale; il giorno dopo il clou, con arrivo sempre a Larciano alle 17.22 dopo 288 chilometri di gara, 82 dei quali cronometrati.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Cosa ne pensi?