Rally Meeting 2022

Rally Meeting 2022: 19 e 20 febbraio a Vicenza

L’idea è quella del villaggio globale, una sorta di grande parco assistenza dove tutti gli appassionati di rally e gli operatori del settore si ritrovano per due giorni densi di appuntamenti e momenti tutti da vivere. Si chiama Rally Meeting e nasce da un’iniziativa di Miki Biasion, il due volte campione del mondo con l’indimenticabile Lancia Delta che ancora oggi, ad oltre trent’anni dai suoi trionfi iridati, continua ad avere le corse nel cuore.

“I rally sono stati la mia vita e mi hanno regalato immense soddisfazioni” – ricorda Biasion sulla locandina di Rally Meeting, in programma sabato 19 e domenica 20 febbraio 2022 negli spazi della Fiera di Vicenza – “La passione per il rally in Italia è ancora grandissima ed è per questo che ho deciso di organizzare nuovamente Rally Meeting”.

La seconda edizione della manifestazione allestita da Miki Biasion Events in stretta collaborazione con l’AC Vicenza, ha già aperto le adesioni sia per gli operatori del settore che per appassionati e pubblico ed ha in cartellone una serie di eventi da non perdere.

A cominciare da “Martini Racing Cars History” imperdibile passerella delle vetture che hanno trionfato sui circuiti e sulle prove speciali di tutto il mondo vestite con l’iconica livrea del Martini Racing. Una vera e propria sfilata di protagoniste del motorsport che farà da traino alle tante altre iniziative in divenire o già programmate.

Come ad esempio lo spazio informazioni riservato da Ac Vicenza a piloti, navigatori e commissari di percorso ed alla speciale novità pensata per i ragazzi che vogliono affacciarsi al mondo dei rally. Grazie ad Ac Vicenza, il giovane appassionato in visita con papà a Rally Meeting potrà sostenere la visita medica di idoneità agonistica, “staccare” la licenza, scegliere l’abbigliamento, le gomme e la vettura per fare il suo esordio nelle corse. Un’idea davvero unica, grazie alla quale un giovane entra a Rally Meeting da civile e ne esce pronto all’esordio da pilota!

Tutti da visitare saranno poi gli spazi di preparatori, noleggiatori, scuderie, aziende del motorsport e dei privati che vogliono vendere le proprie vetture da rally, siano esse moderne o storiche. Rally Meeting 2022 sarà tutto questo e tanto altro; un momento di ritrovo che punta a diventare appuntamento imperdibile per gli amanti del controsterzo d’autore.