Takamoto Katsuta pronto per il WRC 2020

Programma ridotto per Katsuta con Toyota nel WRC

Programma ridotto per Takamoto Katsuta, veloce pilota junior del team Toyota Gazoo Racing, che disputerà quest’anno solo quattro delle restanti cinque gare del WRC 2020. Il pilota giapponese, che in origine doveva disputare otto gare con la Yaris WRC Plus, ha avuto un buon inizio nel 2020, finché si è potuto correre, finendo settimo al Rally di MonteCarlo e nono a quello di Svezia. Ora, Katsuta non vede l’ora di essere al via in Estonia. Ed è più che comprensibile.

Il supervisore del programma Toyota Gazoo Racing Rally Challenge – il quattro volte campione del mondo rally – Tommi Makinen ha detto che non vede l’ora di vedere in azione il suo “pupillo” dagli occhi a mandorla. “Non vediamo l’ora di riprendere la stagione 2020, che purtroppo si è interrotta in Messico, e sono davvero molto felice che avremo di nuovo Takamoto con noi per il Rally di Estonia. È una manifestazione che dovrebbe adattarsi alla sua esperienza di corse, alle sue caratteristiche e ai suoi punti di forza. Allo stesso tempo, sarà il suo primo rally WRC dopo molti mesi di stop forzato, quindi non ci aspettiamo riesca a dare il massimo”.

Katsuta sarà navigato dal britannico Dan Barritt. “Sono contento che il WRC può ripartire da agosto e con lui il mio programma. Correrò in Estonia, nuova gara entrata a far parte da poco nella famiglia dei rally iridati. Sono grato per questa opportunità – ha detto Katsuta -. Durante questo periodo, senza alcun rally, mi sto concentrando sul mio allenamento fisico e sugli e-Sport per assicurarmi di essere nelle migliori condizioni per tornare alle competizioni”. Come parte della sua preparazione per la seconda metà della stagione, Katsuta affronterà anche il Kokkola-ralli in Finlandia l’1 ° agosto.