,

Pontus Tidemand e Nil Solans pronti a dare battaglia al 2° Bettega Tribute

solans

I due campioni del mondo Junior saranno al via della kermesse jesolana che vedrà il via venerdì con il 1° Trofeo Partuini. Sabato e domenica la gara dedicata alla memoria di Attilio Bettega.

Saranno quelli dello svedese Pontus Tidemand e dello spagnolo Nils Solans i nomi da battere al 2° Bettega Tribute, la gara organizzata da Giandomenico Basso, Matteo Bergamo e Scorzè Corse Asd fra venerdì 15 e domenica 17 dicembre: prenderà il via nel circuito stradale dell’Arena Sparco Circuit di Jesolo. Tidemand competerà nelle giornate di sabato e domenica su una Skoda Fabia RS Rally2 del team Delta Rally.

Tidemand quest’anno ha raccolto 6 punti nel FIA European Rally Championship e nel 2013 ha vinto il FIA WRC Junior, mentre nel 2017 ha dominato il FIA WRC2 vincendo cinque delle sette gare a cui ha partecipato. Nel 2015 trionfò nel FIA Asia Pacific Rally Championship. Nel corso della sua carriera lo svedese ha raccolto 60 punti iridati, pur guidando per una stagione soltanto le vetture della classe regina: nel 2015 vinse anche una prova speciale terminando davanti a tutti nella prova inaugurale della sua gara di casa, il Rally Sweden.

Nil Solans ha vinto il FIA WRC Junior e il FIA WRC3 nel 2017: quell’anno vinse quattro gare su sei per lo Junior e tre del WRC3. Dopo un paio di stagioni nel Mondiale, nel 2020 divenne campione spagnolo su sterrato e sfiorò la vittoria nel Supercampionato spagnolo, mentre nel 2022 vinse il Rally Fafe e il Rally Islas Canarias validi per il FIA European Rally Championship. Quest’anno ha chiuso terzo l’Azores Rallye.