Pini-Pellegrini iniziano al Raab l’avventura nella Coppa Rally di Zona

Pini-Pellegrini al Raab nella Coppa Rally di Zona

Il Rally Alto Appennino Bolognese (in programma domenica a Porretta Terme con un menu di 221 chilometri di gara, 75 dei quali suddivisi su nove prove speciali) saluterà il ritorno in azione di uno dei migliori piloti parmensi: stiamo parlando di Milko Pini, granitico rallysta di Varano de’ Melegari che negli anni ha saputo infiammare gli appassionati con prestazioni di alto livello. Pini riprenderà il volante a distanza di quasi otto mesi dall’ultima apparizione (la Ronde del Monte Caio, alla quale si riferisce la foto Diessephoto) e lo farà su una vettura a lui pressoché inedita, ovvero la Citroen C2 di classe A6 curata da Collecchio Corse; al suo fianco, Milko ritroverà l’immancabile navigatore compaesano Daniele Pellegrini.

Milko e Daniele correranno sulle strade termali per iniziare il loro cammino nella Coppa Rally di Zona locale: lo faranno con un po’ di ritardo, visto che la serie interregionale disputerà al RAAB il terzo dei cinque atti in programma, ma con immutate possibilità di centrare l’obiettivo finale, ovvero quello di staccare il biglietto per le finali di Coppa Italia, previste ad ottobre al Rally di Como.

Il RAAB sarà per Pini-Pellegrini una sorta di rodaggio, con il pilota che dovrà prendere confidenza con una vettura a due ruote motrici dopo gli anni trascorsi sulla Mitsubishi Evo IX a trazione integrale; inoltre, Pini non ha mai affrontato gli asfalti bolognesi e questo contribuirà a rendere ancora più impegnativa la sfida che l’attende il prossimo fine settimana. Al RAAB, dunque, sarà essenziale iniziare a muovere la classifica, ben sapendo che sarà al successivo rally di Salsomaggiore che bisognerà attaccare per dare un impulso importante alla classifica.

Per Collecchio Corse, la partecipazione al RAAB rappresenterà un appuntamento importante anche perché segnerà la conclusione della prima metà di una stagione che ha già regalato buone soddisfazioni ai portacolori della scuderie di San Michele Gatti. In particolare, Collecchio Corse disputerà al RAAB il nono rally del 2019, conteggiando il ventiquattresimo gettone di presenza (con dodici diversi piloti); il bilancio rallystico, sinora, annovera una vittoria assoluta, un terzo posto assoluto, un quarto ed altri due piazzamenti nelle top-10, oltre a quattro vittorie di classe. In generale, nei primi sei mesi dell’anno Collecchio Corse conta settantaquattro presenze nelle varie specialità (in circuito e nelle varie specialità su strada.