Alexey Lukyanuk, campione europeo rally 2018

Penalità per Lukyanuk e Falcon per passo irregolare, ma…

Un minuto di penalità ad Alexey Lukyanuk per il passo irregolare della sua C3 R5 e 30″ a Emma Falcon per la stessa motivazione (anche lei in gara al Rally Roma capitale con una Citroen C3). Una notizia clamorosa arrivata oggi anche se le misurazioni delle vetture sono state effettuate ieri sera per tre volte, come da regolamento, in technical zone.

A Lukyanuk, che era più avanti in classifica, è stata assegnata una penalità di 1′, che lo esclude dalla lotta per la vittoria (perché altrimenti sarebbe stato a 3″ circa da Giandomenico Basso). Ad Emma Falcon è stata comminata una penalità di 30″ perché, in classifica generale, era più arretrata rispetto al campione russo.

Vero è che la vettura di Lukyanuk e della Falcon sono state misurate tre volte, ma alla decisione sembrano esserci validi motivi di appello. Per cui, adesso, a poco dalla fine del Rally Roma Capitale non si sa bene se Alexey Lukyanuk corre per il terzo posto, oppure se corre per il primo a tavolino. A buon intenditor…