Oliver Solberg è il più giovane vincitore nella storia dell'ERC

Oliver Solberg torna al volante della Polo R5

In attesa di capire i piani per la stagione 2023, il pilota scandinavo torna al primo amore tornando al volante della sua VW Polo GTi R5 al Cambrian Rally.

Il finale di stagione per Oliver Solberg, ha preso una piega inaspettata con l’addio a fine stagione con Hyundai Motorsport e la ricerca non facile di un sedile tra i grandi per la stagione 2023. A nulla son serviti per tenere il posto con la Casa Coreana i buoni risultati nelle due ultime uscite in Belgio e Nuova Zelanda, dove il pilota scandinavo ha chiuso nella top five.

L’ex campione ERC Junior 2020 tornerà dunque al volante della sua Volkswagen Polo GTi R5 portata in gara nelle stagioni 2019 e 2020, che tante belle soddisfazioni e vittorie ha regalato a Solberg junior. Con la vettura di casa VW, Solberg ha corso 16 eventi, vincendone sei tra cui lo storico successo da minorenne al Liepaja Rally.

“In questo finale di stagione sono cambiate un po’ di cose – commenta Solberg – non voglio pensare a cosa è successo, ma pensare solamente al futuro. Assieme al mio co-pilota Elliott Edmondson disputeremmo le ricognizioni del Japan WRC e non vedo l’ora di andare in Giappone, amo molto questa nazione. Prima di volare in Giappone, però correremmo il Cambrian Rally in Galles con la Polo. Assieme ai miei partner abbiamo parlato molto della situazione che si è venuta a creare e siamo stati concordi che la cosa migliore era quella di riprendere tra le mani subito il volante. Sono molto fortunato ad avere una vettura, quindi andiamo in Galles”.

Il Visit Conwy Cambrian Rally si disputerà nell’ultimo fine settimana di ottobre avrà diverse validità, la più importante e prestigiosa è quella di Campionato Britannico di cui sarà il settimo round. La base della gara sarà Llaududno, località già nota al pubblico per aver ospitato diverse edizione del mondiale britannico.