,

Obbiettivo WRC2 o ERC per Mikolaj Marczyk

Il WRC2 2022 che già si annuncia ricchissimo di piloti di altissimo livello, potrebbe arricchirsi ulteriormente grazie alla presenza del due volte campione polacco Mikolaj Marczyk. Il driver classe 1995, sta lavorando ad un programma nella “serie B” del Mondiale Rally.

E’ lui stesso, nel corso di un’intervista ad una radio polacca, a dichiarare che il WRC2 è l’obiettivo principale in questo 2022: “Al momento non sono in grado di dire se saremmo o no al via del WRC2, ma posso confermarvi che assieme al mio team e agli sponsor stiamo facendo di tutto per essere al via del WRC2. Mettere in piedi un programma iridato non è semplice, rispetto all’Europeo i chilometraggi delle gare aumentano sensibilmente, passando dai 200 chilometri cronometrati del FIA ERC agli oltre 300 del Mondiale. Inoltre, ci confronteremmo con i piloti più forti del Mondo”.

Se il progetto WRC2 dovesse naufragare, il polacco virerà su un programma nel FIA ERC. Al fianco di Marczky ci sarà ancora Symon Gospodarczyk, co-equiper con cui condivide l’abitacolo da metà 2017. I due in questi cinque anni insieme, hanno conquistato un terzo posto assoluto nel FIA ERC 2021 e due titoli nazionali in Polonia nel 2019 e nel 2021.

Nelle migliori edicole: RS e oltre di gennaio 2022

Copertina RS gennaio 2022