Nil Solans non sarà al Rally Roma Capitale

Forfait dello spagnolo Nil Solans, che non sarà al via del Rally Roma Capitale. L’ex campione del mondo JWRC, nonostante fosse regolarmente iscritto alla gara capitolina è costretto ad alzare bandiera bianca, rinunciando così alle residue speranze di poter continuare a lottare per il titolo.

Lo spagnolo dopo i pessimi risultati ottenuti nella doppia trasferta in Polonia (ritiro) e Lettonia (undicesimo assoluto), ha visto praticamente sfumare le possibilità di contendere il titolo al connazionale Efren Llarena. Il gap tra i due è di 46 punti, quando al termine della stagione mancano due (forse tre se si troverà la gara sostitutiva per la defaillance dell’Ungheria) rally.

A far optare per il forfait, è stato l’infortunio patito dal suo co-driver Marc Marti, allo scorso Rally di Estonia. L’esperto navigatore si è infortunato alla schiena, dopo una brutta uscita di strada con il boliviano Bruno Bulacia. Dunque via libera verso il titolo per Efren Llarena, che a Roma avrà la possibilità di chiudere la pratica.