Nikolay Gryazin ha scelto Rally di Roma Capitale e Barum

Nikolay Gryazin ha scelto Rally di Roma Capitale e Barum

Nikolay Gryazin ha scelto il Rally di Roma Capitale e il Barum Czech Rally Zlín per riscuotere il premio del titolo ERC1 Junior pari a 100.000 euro e vinto nel 2018. L’asfalto gli sarà d’aiuto per le gare del World Rally Championship. Nikolay Gryazin ha confermato, dunque, i due rally.

Al driver russo, 21 anni, è stata data la possibilità di scegliere due gare dell’European Rally Championship 2019 e ha optato per l’asfalto a Roma e a Zlín, dal 16 al 18 agosto. Nikolay Gryazin riceverà 50.000 euro da Eurosport Events per ogni rally per un totale di 100.000 euro e si poggerà sulla Sport Racing Technologies e sul copilota Yaroslav Fedorov, su Skoda Fabia R5.

“Ci sono stati altri rally ERC anche molto belli come il Rally Liepāja ma noi stanno scegliendo due rally su asfalto perché nel Campionato del Mondo Rally, non c’è tanto asfalto e questa esperienza è importante”, ha spiegato Gryazin. “Sono due gare difficili con un sacco di concorrenti, e sarà utile per noi un confronto con tutti i piloti più veloci”.

“Ci aspettiamo di guidare bene e divertirci – continua -. Non corriamo per i punti, perché non siamo in Campionato. Stiamo utilizzando le gare per il set-up e per l’esperienza e questo è davvero importante per noi. Ma non sarà facile perché, su asfalto, è difficile essere al limite, difficile essere molto veloce. È necessario capire la strada”.

Da quando ha vinto la corona ERC1 Junior al Rally Liepāja nel mese di ottobre 2018, Gryazin ha disputao i rally di Campionato del Mondo in Svezia, Corsica, Portogallo e Sardegna. Sarà al Rally Estonia, poi al Rally di Roma Capitale d’Italia. “L’anno scorso è stata una bella stagione nel Cer, ora ci stiamo godendo il Mondiale Rally”, ha detto Gryazin. “Il CER mi ha veramente aiutato, ma nel WRC le PS sono più lunghe e se alzi il piede è facile perdere sei posizioni in un attimo”.

“Nel CER non si dispone di strade tanto rotte, basta prendere la traiettoria e sentire il grip. Nel Campionato del Mondo è anche necessario avere tattiche. Sto solo cercando di fare del mio meglio, per capire quando posso guidare più velocemente. Io cerco di migliorare le mie capacità”.

ERC1 Junior 2019 è per i piloti nati dal 1 gennaio 1991 in poi che competono con auto da rally R5. Marijan Griebel ha vinto il titolo inaugurale nel 2017, dopo aver vinto l’ERC3 Junior nel 2016. Gryazin ha vinto la scorsa stagione, nel 2019 è in testa Chris Ingram, a due gare dal termine.